CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

La Tarvisium si congeda con una vittoria al San Paolo

 

 

La Tarvisium si congeda con una vittoria al San Paolo

 

147A2260

 

Campionato Nazionale di Serie A. Poule Promozione 2. Giornata 10. 30/04/2017

 

Volteco Ruggers Tarvisium – Rugby Udine Union FGV srl ssd 22-7 (p.t. 10-7; p.ti 4-0)

 

Marcatori: p.t. 7' c.p. Giabardo (3-0), 12' m. Zorzi tr. Giabardo (10-0), 18' m. Vescovo tr. Tarantola (10-7); p.t. 5' m. Favaro (15-7), 30' m. Lila tr. Giabardo (22 -7).

Volteco Ruggers Tarvisium: Facchini, De Jager (38' s.t. Bisetto), Francescato, Dugo, Zorzi, Giabardo (34' s.t. Bordini), Pavin, Lionieri (cap.), Favaro, Franzin (10' s.t. Gui), Sutto, Caceres (23' s.t. Zuliani), Fagotto (38' s.t. Mattiazzi), Zottin (38' s.t. Longo), Magnoler. All.: Green Craig Ivan, Pavanello Enrico.

Rugby Udine Union FVG: Tarantola, Gerussi, Vescovo, Morandin (10' s.t. Occhialini), Rigutti, Groza, Balzi (10' s.t. Barella), Properzi Curti, Di Pietro (12' s.t. Amura), Macor, Picchetti, Giannangeli (16' p.t. Ceschia , 30' s.t. Bagolin), Friggeri, Venier (5' s.t. Del Tin), Mazzini. All.: Muraro Andrea.
Calci: Giabardo 1/3.
Arbitro: Gabriele Pezzano (TO).
Note: Man of the Match Giovanni Fagotto.

Davanti al pubblico di casa, la Tarvisium ha concluso la stagione superando Udine con il risultato di 22-7. Una vittoria che permette ai trevigiani di chiudere la poule promozione al quarto posto dopo una serie di prestazioni dal rendimento altalenante.

Parte subito forte la Tarvisium che, grazie a delle buone fasi di conquista, si affaccia stabilmente nella metà campo avversaria. Proprio in virtù di un calcio di punizione conquistato in mischia chiusa, Giabardo porta in vantaggio i suoi al 7'.

Le magliette rosse continuano ad attaccare e, 5 minuti più tardi, Dugo riesce a bucare la linea difensiva all'altezza dei 22, smarcando al largo Zorzi che può schiacciare indisturbato in bandierina; Giabardo trasforma da posizione difficile.

In chiusura di primo quarto la retroguardia trevigiana pasticcia e un innocuo calcetto a scavalcare si tramuta in meta grazie a Vescovo che è il più lesto a sfruttare l'errore di controllo avversario; Tarantola trasforma.

Udine prende fiducia e continua ad attaccare ma una buona difesa trevigiana non concede ulteriori punti.

Nel finale di frazione Giabardo avrebbe la possibilità di allungare dalla piazzola, ma il suo calcio termina a lato e il primo tempo si conclude sul 10 a 7.

In apertura di secondo tempo sono i trevigiani a far valere ancora una volta la spinta dei propri avanti così, grazie ad una maul organizzata da touche nei 22, Favaro schiaccia in meta al 45'; Giabardo non trasforma.

Le squadre attaccano a fasi alterne senza però riuscire a rendersi pericolose fino al 70' quando Lila, dopo una serie di tentativi di sfondare con la mischia, gioca velocemente un calcio di punizione sui 5 metri riuscendo ad allungarsi in meta; Giabardo trasforma.

Le squadre in campo non segneranno altri punti, ma degne di note sono le uscite dal rettangolo di Franzin e De Jager che, visibilmente commossi, si accomodano in panchina accompagnati dalla standing ovation del pubblico.

Dopo il fischio finale, le gustose lasagne di carne e di asparagi sapientemente preparate dagli amici di Conad hanno allietato l'ultimo terzo tempo della stagione.

Dando un occhio agli altri campi, le vittorie di Valsugana e Verona regalano alle 2 compagini venete l'accesso alle semifinali nelle quali incontreranno rispettivamente L'Aquila e I Medicei per giocarsi la promozione in Eccellenza.

Il campionato è ormai finito ma vi invitiamo a restare comunque connessi alle nostre pagine per rimanere aggiornati su tutte le iniziative targate Tarvisium.

 

AVANTI RUGGERS!!!

 

vai alla gallery

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int