CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Al San Paolo un pareggio dolce e amaro

 

Al San Paolo un pareggio dolce e amaro

 

DSC 5238

 

Campionato Nazionale di Serie A. Girone 3. Giornata 4. 22/10/2017

 

Botter Ruggers Tarvisium v  Rugby Union Udine F.V.G. 24-24 (11-10)

Marcatori: p.t. cp 16' Pizzinato (3-0), 18' Marconato cp (3-3), 26' m Tarantola tr stesso (3-10), 34' m Zuliani (8-10), 37' cp Pizzinato (11-10)s.t. 11' m Francescato (16-10), 17' meta Balzi tr Tarantola (16-17), 20' m.  Rigutti tr 15 (16-24), 34' cp Pizzinato(19-24), 38' m Esposito (24-24)

 

Botter Ruggers Tarvisium:  Bisetto (25, st Bordini), Esposito, Vitto, Francescato, Pastrello, Pizzinato, Pesce, Lionieri (cap.), Marcuz (10'  st Gui), Abram (32' st Fuser), Sutto, Zuliani, Fagotto (20' st Mattiazzi), Scanferlato, Magnoler(20' st Zuffogrosso). 

all. Green, Craig Ivan

 

Rugby Union Udine F.V.G: Tarantola, Vescovo(10 st Amura, temp.), Flynn, Gerussi, Rigutti, Marconato (19' st Barella)(39' st Groza), Balzi, Picchietti, Properzi Curti, Bagolin,  Macor, Giannangeli, Morosanu(20' st Amura), Del Tin(!6' st Picchietti), Peace 

all. Dwyer, Michael

 

arb. Sgardiolo (Venezia)    g.d.l.  Lazzari, Bacaro 

Cartellini: 9' st  giallo Peace (Rugby Udine Union), 26' st giallo Balzi (Rugby Udine Union), 

Calciatori: Tarantola (Rugby Udine Union) 3/4, Marconato (Rugby Udine U.) 2/2, Pizzinato (Botter Ruggers Tarvisium) 3/5, Viotto (Ruggers Tarvisium) 0/1

Punti conquistati in classifica: Botter Ruggers Tarvisium 2, Rugby Udine Union F.V.G. 2

Man of the Match: Nicolò Zuliani (Botter Ruggers Tarvisium)

 

Se da un lato la Tarvisium può gioire per aver pareggiato una partita che sembrava ormai persa, dall'altro deve rammaricarsi per la mancata trasformazione dell'ultima meta ma sopratutto per non aver concretizzato di più in un match guidato per gran parte degli ottanta minuti.

Ancora una volta le magliette rosse si sono dimostrate discontinue nel corso della partita, non riuscendo ad essere sempre incisive e precise.

L'avvio di gara è a favore dei padroni di casa che si insediano nella metà campo avversaria e si portano in vantaggio con il piazzato di Pizzinato al 16'. Non si fa attendere però la risposta dei friulani che, prima pareggiano con Marconato dalla piazzola e poi,  alla prima folata offensiva, trovano la meta al largo con Tarantola, trasformata dallo stesso al 26'.

Nel finale di frazione la Tarvisium ricucisce lo svantaggio grazie alla meta di forza di Zuliani che, dopo una serie di pick and go dei compagni, trova il guizzo giusto per sfondare tra 2 avversari e schiacciare oltre la linea; Pizzinato non c'entra i pali ma si rifà 3 minuti più portando in vantaggio i suoi per il temporaneo 11 a 10. 

In avvio di ripresa sono ancora i ruggers a segnare per primi grazie alla meta di Francescato che sfonda in mezzo al campo finalizzando una bella azione multifase; Pizzinato manca ancora la trasformazione.

La fase centrale della seconda frazione è il peggior momento per magliette rosse che, nonostante la superiorità numerica per l'ammonizione del pilone Peace, subiscono due mete in rapida sequenza. Al 57', complice una distrazione della retroguardia trevigiana, Balzi è il più lesto a lanciarsi su un calcetto di Marconato destinato in area di meta mentre, 3 minuti più tardi, Rigutti finalizza sull'out di sinistra una sventagliata dei trequarti friulani. Tarantola trasforma solo la seconda segnatura ma è sufficiente per portare i suoi oltre break.

La partita sembra ormai sui binari friulani ma una reazione dei trevigiani ribalta il risultato; Al 74' Pizzinato accorcia dalla piazzola mentre al 78' Esposito segna in bandierina dopo una serie di attacchi tambureggianti degli avanti dentro i 22; Pizzinato, a tempo ormai scaduto, non trasforma da posizone defilata, calciando a lato dei pali di un soffio.

La Tarvisium torna a conquistare punti ma, complice la vittoria del Petrarca a Vicenza, si ritrova in fondo alla classifica proprio a bracetto con i padovani. Nel terzo match di giornata Valsugana superato con un netto 54 a 0 anche Valpolicella.

Con 5 squadre in 5 punti ancora nulla è compromesso, ma sarà importante ritrovare il bel gioco e i risultati già da domenica prossima nella insidiosa trasferta di Padova contro i tuttineri.

 

AVANTI RUGGERS!!

 

Vai alla gallery!

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int