CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Tarvisium sprecona

 

Tarvisium sprecona

 

20171015 SerieA Ruggers TarvisumVsRugbyVicenza 1147

Campionato Nazionale di Serie A. Girone 3. Giornata 7. 03/12/2017

 

Rangers Rugby Vicenza – Ruggers Tarvisium 18-16 ( 3-16)

 

Rangers Rugby Vicenza: Del Bubba (44’ Boscolo), Camponogara, Cipriani Giovanni, Gastaldo, Meneguzzo, Montenegro, Meneghello, Torregiani, Santinello, Piantella, Nicoli, Folco (73’ Berton), Messina, Cenghialta, Dal Martello (24’ Peron). A disposizione: Furegon, Cossalter, Speggiorin, Franchini, Zatton. All. Cipriani Stefano.

 

Ruggers Tarvisium: Viotto, Pedrini, Francescato, Pirovano, Pastrello, Bordini, Pesce, Lionieri (47’ Marcuz), Mattiazzi (55’ Crespan), Gui, Zuliani, Sala, Fagotto (63’ Balistreri), Zottin, Magnoler (63’ Buso). A disposizione: Ros, Petricciuolo, Cesana, Spessotto. All. Green Craig.

 

Arbitro: Franco

Cartellini: 9’ giallo Fagotto (Ruggers Tarvisium); 34’ giallo Peron (Rangers Rugby Vicenza); 50’ giallo Sala (Ruggers Tarvisium).

Calciatori: Cipriani (Rangers Rugby Vicenza) 2/3; Viotto (Ruggers Tarvisium) 4/4

Man of the Match: Torregiani (Rangers Rugby Vicenza)

Note: giornata fredda con precipitazioni nevose negli ultimi 20’ terreno in ottime condizioni, spettatori 100 circa

 

La tarvisium non è riuscita a rompere la maledizione ed è tornata sconfitta da Vicenza con il risultato di 18 a 16 al termine di una gara al cardiopalma. Le magliette rosse hanno disputato un gran primo tempo dominando tutte le fasi di gioco ma non sono riuscite a chiudere la partita favorendo la rimonta dei padroni di casa nella seconda frazione.  Ancora una volta la tarvisium costruisce tanto ma pecca in fase di finalizzazione, tenendo in partita gli avversari.

Partono subito forte i trevigiani che sbloccano il risultato con un piazzato di Viotto al 4' ma non si fa attendere la risposta del Vicenza che, 2 minuti più tardi, trova il pareggio con il piede di Cipriani.  

La mezz'ora successiva è un assolo dei Ruggers che gestiscono bene le fasi di conquista e articolano belle azioni al largo con i trequarti, orfani del regista e capitano Pizzinato.  La Tarvisium allunga con due piazzati di Viotto al 25' e al 28' e poi si porta oltre break con la meta di Pastrello al 32': dopo una bella carica degli avanti, l'ala trevigiana, servita al largo, è abile a saltare il diretto avversario con un calcetto a seguire, recuperando poi il pallone e schiacciando in meta; l'impeccabile Viotto trasforma.

Gli ospiti continuano ad attaccare ma non trovano la giugulare della partita, sprecando due importanti occasioni da meta e sancendo così il temporaneo 16 a 3.

L'intervallo giova ai padroni di casa che rientrano in campo più aggressivi e ordinati, riuscendo a segnare due mete in rapida successione e a riaprire la partita. I vicentini sfruttano l'indisciplina dei trevigiani per andare in touche e organizzare due buone maul avanzanti che propiziano le mete di Torreggiani al 48' e Cenghialta al 52'. Cipriani trasforma solo la prima lasciando i suoi a meno uno. A 10' dal termine, però, lo stesso utility back vicentino regala ai suoi il primo vantaggio di giornata piazzando una punizione da posizione favorevole.


Nel finale di partita i padroni di casa vengono schiacciati nei propri 22 dai tambureggianti attacchi ma la difesa non si fa scalfire riuscendo a conquistare la vittoria.

Non poche le colpe dei trevigiani che, prima decidono di non piazzare due calci di punizione per il possibile sorpasso, e poi, in ben 3 occasioni, non riescono a concretizzare l'ottimo avanzamento del pack sui 5 metri gestendo malamente il pallone a fondo mischia.

La sconfitta di ieri cancella ogni speranza di entrare nella poule promozione ma sarà comunque importante continuare a lavorare duro per crescere e tornare alla vittoria; magari già settimana prossima a Udine dove le magliette rosse affronteranno i friulani nell'ultima gara dell'anno.

 

AVANTI RUGGERS!!

 

vai alla gallery - photo Serena Negro

 

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int