CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

La Tarvisium vince e convince

 

La Tarvisium vince e convince

 

8H3A6514

Campionato Nazionale di Serie A. Girone 2. Giornata 8. 23/12/2018

 

Botter Ruggers Tarvisium v  Rugby Udine Union FGV 48-12 (p.t. 29-0) 

 

Marcatori:p.t. m.  4 'Simes tr. Giabardo  G.(70), 7' m. Pirovano (12-0), 15' m. Cincotto tr Giabardo G.(19-0), 32' m. Pastrello (24-0), 39' m. Pastrello (29-0) s.t.: 2' m. Amadio tr. Giabardo G. (36-0), 4' m Francescato N.
tr. G.Giabardo (43-0), 19' m. Morosanu tr Tarantola (43-7), 20' m. G. Giabardo (48-7), 30' m. Properzi Curti (48-12) 

 

Botter Ruggers Tarvisium: Giabardo G , Pastrello, Simes (15' st Garbo),  N. Francescato,  Pirovano (32' st Pirovano),  Giabardo A cap., Curtolo v.c (4' s.t Francescato I.), ,Marcuz (5' st Gui), Lionieri, Sala, Cincotto F, Amadio (6' st Della Siega), Fagotto (10' st Buso), Naka (10 st Balistreri) , Magnoler (4' s.t.Ros),   

all. Dalla Nora, Federico

 

Rugby Udine Union FDG: Tarantola, Pasini, Flynn, Marconato (5' st Morandin), Faidiga (18' st Not), Groza, Occhialini (3' st Frassanito), Picchietti, Properzi Curti, Gigliodoro (10'st De Nardi), Gray, Beltrame (1. st  Bon),  Morosanu (28' st Boscain)) , Del Tin (10' st Mauro) , De Donà (3' st Pignolo), 

 

Arb Elia Rizzo (FE)

AA1 Laurenti  (BO)

AA2 Poggipolini (BO)

Calciatori: G. Giabardo (Ruggers Tarvisium) 4/8, Tarantola (Rugby Udine) 1/2

Note: Tempo coperto, terreno in buone condizioni spettatori 250 ca. 

Punti conquistati in classifica: Ruggers Tarvisium  5 Rugby Udine 0

Man of the Match: Lorenzo Marcuz (Ruggers Tarvisium)

 

Grazie a quella che è stata probabilmente la miglior prestazione stagionale, la Tarvisium ha chiuso positivamente l'anno conquistando la vittoria e il punto di bonus ai danni della Rugby Udine.    Il San Paolo si conferma sempre più un fattore importante per le magliette rosse che ieri si sono imposte con il risultato di 48 a 12 ottenendo il quarto successo su altrettanti match casalinghi.

Ad un'altra notevole prestazione del pacchetto di mischia, che si conferma punto di forza nelle fasi di conquista, si è aggiunta un'ottima prova dei trequarti i quali, orchestrando al largo le combinazioni provate in allenamento, hanno trovato piu volte la via della meta.

Dopo soli 4 minuti di gioco Simes contrae un calcio di Flynn all'altezza dei 22 metri e, dopo aver raccolto il pallone, lo deposita oltre la linea. La Tarvisium si ripete 3 minuti più tardi con un'ottima azione multifase finalizzata in bandierina da Pirovano. Le magliette rosse sono avanzanti anche senza il possesso palla e, grazie ad una rabbiosa difesa a metà campo, recuperano l'ovale che viene trasmesso velocemente al largo a Francescato, fermato a due metri dalla linea di meta; sugli sviluppi la carica di Cincotto porta alla terza segnatura dei padroni di casa.

I ruggers continuano ad attaccare e, nel finale di frazione, segnano ancora due volte con l'onnipresente Pastrello il quale, prima finalizza sull'out di destra e poi schiaccia sulla bandierina opposta per il temporaneo 29 a 0.

Le magliette rosse sono brave ad evitare il rientro di una squadra sempre temibile come Udine tenendo alto il ritmo anche in avvio di ripresa e segnando due mete in rapida sequenza che, di fatto, chiudono l'incontro. Al 52' Amadio finalizza l'immancabile meta in rolling maul degli avanti mentre, 2 minuti più tardi, le sventagliate dei trevigiani fanno ammattire la difesa friulana e portano alla meta di Francescato in velocità.

In apertura di ultimo quarto gli ospiti trovano la prima meta con Morosanu che, sfruttando la sua fisicità, sfonda ripartendo dai 5 metri; ma, nemmeno il tempo di festeggiare, ed un minuto più tardi un'ottima combinazione dei fratelli Giabardo, favorita dal preciso movimento di tutta la linea arretrata, manda in meta il più giovane dei due in mezzo ai pali.

Nel finale, a rendere meno severo il risultato, la meta di Properzi che sancisce il finale 48 a 12.

Le magliette rosse conquistano così 5 punti fondamentali che permettono di superare nuovamente Paese, sconfitto a Colorno, e valgono il terzo posto a braccetto con Valpolicella, sconfitto in casa dalla capolista.

Il campionato ora osserverà due giornate di pausa per le festività natalize e la Tarvisium tornerà in campo il 13 gennaio quando sarà impegnata nell'ostica trasferta di Noceto, capolista fin qui ancora imbattuta.

 

AVANTI RUGGERS!!!

 

Qui la gallery!

 

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int