CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Prima sconfitta al San Paolo

 

Prima sconfitta al San Paolo

 

001ok

Campionato Nazionale di Serie A. Girone 2. Giornata 11. 17/02/2019

 

Botter Ruggers Tarvisium v  Argos Petrarca Rugby  17/23  

 

Marcatori: p.t. CP. Benvenuti (0-3), 25' m Belluzzo (0-8), 28' m.t. Tarvisium (7-8), 30' c.p. Benvenuti (8-11), 33' c.p., G. Giabardo (10-11), 37' m. D'Inca' (10-16) s.t.: 5' m D'Inca' tr Benvenuti (10-26), 13' m F. Cincotto tr. G. Giabardo (17-23)


Botter Ruggers Tarvisium
: Giabardo G , Pastrello, Simes , Bordini,  G. Cincotto (8' st Pirovano),  Giabardo A cap., Curtolo v.c (1' st Francescato), ,Marcuz , Gui (11' st Della Siega), Carraro, Amadio, Sala, Fagotto (31'st Balistreri) , Naka  (31'st Ros) , Magnoler; 

all. Dalla Nora, Federico
 

Argos Petrarca Rugby: D'Incà, Bonaiti (19' st Venturini),  Belluzzo, Broggin, Calone (35' st Matteralia), Benvenuti, Gatto (15' st Gutierrez), Trombaiolo (23'st 20) , Zulian, Simonato, Minazzato, Saltin, Ceolin, Alagna (32' st Cuzzolin), Lazzarotto (19' st Armenia Costantin),  

All. Salvan Rocco

 

Arb Gianluca Gnecchi (Brescia)

AA1 Comai (TN)

AA2 Vianello (TV)

Cartellini: 35' p.t G. Cincotto (Ruggers Tarvisium) cartellino giallo, 12' st Armenia Costantin (Petrarca) cartellino giallo

Calciatori: G. Giabardo (Ruggers Tarvisium) 2/2, Benvenuti (Petrarca) 3/5     , T

Note: Giornata calda e soleggiata, terreno in buone condizioni, spettatori 300 ca

Punti conquistati in classifica: Ruggers Tarvisium 1,  Argos Petrarca Rugby 4

Man of the Match: Mattia D'Incà (Petrarca) 

 

 

Una giornata primaverile ha fatto da cornice alla sfida di metà classifica tra Tarvisium e Petrarca che ha visto trionfare i tuttineri al termine di una partita tirata e combattuta che è costata la prima sconfitta casalinga per i ruggers. I padroni di casa si sono resi protagonisti di una prova opaca che non è stata sufficiente per superare un avversario caparbio ed esuberante; alla fine la velocità e le sventagliate della linea arretrata ospite hanno avuto la meglio sull'organizzazione e la forza del pack trevigiano che, nonostante le numerose assenze, ha saputo dominare gli avversari per tutta la partita.

Partono forte i padovani che monopolizzano il possesso palla e si portano avanti grazie ad un piazzato di Benvenuti e alla meta di Belluzzo, imbeccato da un preciso cross kick. Non si fa attendere però la risposta dei padroni di casa che, prima guadagnano un calcio di punizione in mischia chiusa a metà campo, e poi concretizzano un drive da touche ottenendo la meta tecnica alla mezz'ora. I trevigiani si fanno però trovare impreparati sul calcio di rinvio e i tuttineri riescono a riconquistare il pallone e ottenere un calcio di punizione che vale altri 3 punti.

Pochi minuti più tardi Giabardo accorcia dalla piazzola ma nel finale di frazione una giocata sulla chiusa degli ospiti sorprende la difesa trevigiana e propizia la meta di D'inca oltre all'ammonizione di Cincotto, reo di aver commesso un placcaggio irregolare nel tentativo di evitare la segnatura. 

Nel secondo tempo il copione si ripete; la linea arretrata trevigiana non riesce a contenere i diretti avversari che allungano nuovamente con il man of the match D'inca. A riaprire il match ci pensano nuovamente  gli avanti in maglietta rossa che guadagnano metri con la mischia e i drive da touche ottenendo un calcio a 5 metri. Cincotto raccoglie l'ovale e, sorprendendo la difesa avversaria, gioca il pallone veloce allungandosi oltre la linea; Giabardo trasforma portando i suoi sotto break.

Nell'ultimo quarto di gara non viene segnato nessun altro punto con i ruggers che schiacciano gli avversari nella propria metà campo ma gettano alle ortiche diverse ghiotte occasioni per ribaltare il match a causa dell'imprecisa conquista in rimessa laterale. Gli avversari possono così recuperare il possesso e scagliare l'ovale fuori dal campo sancendo il finale 17 a 23.

Ora il campionato osserverà nuovamente un turno di pausa e, nel primo weekend di marzo, i ruggers torneranno in campo all'Invernici di Brescia, squadra ultima in classifica ma avversaria sempre ostica alla ricerca di punti salvezza.

 

AVANTI RUGGERS!!!

 

vai alla gallery

 

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int