CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Una bella Tarvisium torna alla vittoria

 

Una bella Tarvisium torna alla vittoria

 

 H3A1909

Campionato Nazionale di Serie A. Girone 2. Giornata 13. 03/03/2019

 

Junior Rugby Brescia V Botter Ruggers Tarvisium  21-43 (p.t  7-28 )

 

Marcatorip.t.  2’ Mt Pirovano tr Giabardo G (0-7); 16’ mt Ros tr Giabardo G (0-14), 18’ mt Bordini tr Giabardo G (0-21); 28’ mt Giabardo A. tr Giabardo G (0-28); 37 mt Jacotti tr Ciofani (7-28)

s.t. 6 cp Giabardi G ( 7-31) – 21 mt Giabardo G tr Giabardo G (7-38) – 31 mt Kaikatsishivili tr Ciofani (14-38) 34’ mnt Pastrello (14-43); 36 mt Romano tr Ciofani (21-43)

 

Junior Rugby Brescia: Ciofani, Zaboni (21 pt Papa), Fasani, Rizzotti, Miranda (26’st Del Rosso), Piscitelli, Gazzoli (25 st Cuccurese), Galvani, Daniel, Jacotti, Fierro,  Reboldi (6 st Ospitalieri), Romano, Stefanini, Kaikatsishivili

All. Pisati Marco

 

Botter Ruggers Tarvisium: Giabardo G (23 st Cincotto), Pastrello, Simes, Bordini, R.Pirovano,  Giabardo A ca., Curtolo v.c, (24 st Francescato)  Camata (23st Gui)  , Sala (12’ st Gentile), Carraro, Cincotto, Amadio, Fagotto (24st Balistreri),Ros, Naka (34 pt Magnoler)  

All. Della Nora Federico

 

Arb. Andrea Palladino (TO)

AA1 , AA2

Cartellini:  36’pt Bordini (TV) – 10’ st Papa (BS)– 20 st Ciofani (BS)

Calciatori: Giabardo (TV) 6/6 – Cincotto (TV) 0/1 – Ciofani (BS)  3/4  

Note: giornata soleggiata, campo in condizioni buone, circa 100 spettatori.

Punti conquistati in classifica: junior rugby Brescia 0 – Tarvisium 5

Man of the Match: Giabardo G

 

All’Invernici di Brescia le magliette rosse sono tornate alla vittoria superando i padroni di casa con il risultato di 43 a 21 grazie ad una buona prova corale che ha portato alla segnatura di 6 mete di ottima fattura. Eccezionale avvio di gara dei ruggers che nella prima mezz'ora segnano con il ritmo di un punto al minuto scavando un divario che ha poi permesso di gestire con serenità il resto dell'incontro.


Dopo soli 2 minuti è Pirovano ad aprire le marcature incornando il diretto avversario e lanciandosi in bandierina al termine di una buona azione multifase; Giabardo trasforma. Ad incrementare il vantaggio ci pensano gli avanti con la consueta rolling maul organizzata da touche e finalizzata da Ros. Dal calcio di ripresa del gioco la Tarvisium articola un’ottima azione coast to coast, impreziosita da precisi offloads e puntuali sostegni, che porta alla meta di Bordini al centro dei pali.

I padroni di casa non riescono a contenere le offensive trevigiane e, al 28', arriva la meta di capitan Giabardo che finta una combinazione con i centri e tiene il pallone superando la linea difensiva e schiacciando oltre la linea. Il precisissimo piede di Giabardo trasforma tutte le segnature portando i suoi sul 28 a 0.

Nel finale di frazione le magliette rosse restano in 14 per l’ammonizione di Bordini che commette un placcaggio senza palla sul giocatore lanciato in meta. I bresciani sfruttano la punizione per andare nell'angolo dove organizzano una solida maul da touche che propizia la meta di Jacotti; Ciofani trasforma per il temporaneo 7 a 28.

In apertura di secondo tempo i Ruggers incrementano il vantaggio dalla piazzola al 46' con Giabardo G. che, 15 minuti più tardi, realizza anche la segnatura personale; da un calcio di punizione sui 5 metri a ridosso della linea di touche, il giovane estremo sfrutta una distrazione della difesa avversaria smarcandosi sull'out opposto e, servito dal preciso cross kick di Bordini, può raccogliere e schiacciare indisturbato.

A 10' dal termine, i padroni di casa accorciano con la meta in pick and go di Kaikatsishivilima, 3 minuti più tardi, il gap viene ristabilito dalla segnatura di Pastrello imbeccato all'ala da una buona sventagliata dei trequarti, ieri particolarmente ispirati. I bresciani si confermano avversari caparbi e mai domi e, nel finale, continuano ad attaccare alla ricerca del punto di bonus ma un’ottima difesa trevigiana concede solamente un’altra meta in rolling maul trasformata da Ciofani per il finale 43 a 21. 

Ora il campionato osserverà due turni di pausa per le ultime giornate del sei nazioni e, alla ripresa, la Tarvisium ospiterà la capolista Colorno allo stadio Monigo per la prima gara dell'ultimo filotto di partite.

 

AVANTI RUGGERS!!!

 

5-x-1000

per mio figlio ok

 le firme

semo tutti del stesso stampo
la fotogallery della cerimonia

IMG 7795

 

ciproviamo2019 web

 

mischia u16

stella diploma int