CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

under 12 - 22.10.17

WhatsApp Image 2017 10 24 at 10.31.35

 

Domenica 22 ottobre 2017

concentramento U8 - U10 - U12 a VILLORBA
Villorba - Oderzo - Rovigo - Ruggers Tarvisium

 

finalmente si gioca!

Primo raggruppamento dell'anno per l'Under 12 in quel di Villorba, o meglio, Catena di Villorba (l'08/10 eravamo a divertici in mezzo alle Dolomiti).
Domenica che si prospetta lunga, faticosa e soprattutto fangosa dato il meteo, che invece ci riserva il solito scherzetto: infatti ha piovuto fino a mezz'ora circa dall'inizio delle partite, con nostra grande gioia.
Avversari di giornata Villorba, Oderzo e Rovigo, avversario inconsueto per un raggruppamento, e per questo stimolante per i ragazzi, che hanno avuto poche occasioni di giocarci contro in questi anni.
Noi educatori e Fabio siamo soddisfatti di come i ragazzi hanno messo in pratica quello che abbiamo fatto durante gli allenamenti, e sarò sincero, non ne vedevamo l'ora, che dopo due mesi circa abbiamo avuto soltanto il Torneo Pin.pinea come “banco di prova”.
Risultati a parte, che contano sì ma fino ad un certo punto (tutte vittorie), a noi interessa di più la prestazione, che rispecchia il lavoro svolto durante gli allenamenti: si gioca come ci si allena, mi diceva sempre un mio allenatore. Detto questo, l'importante è non esaltarsi troppo: importantissimo rimanere umili, per continuare il lavoro nella direzione che abbiamo intrapreso.
I ragazzi in ogni caso si sono divertiti a giocare in condizioni di bagnato, e come dar loro torto!

Da sottolineare l'ottima accoglienza dei nostri amici del Villorba e la correttezza e la sportività di Oderzo e Rovigo: abbiamo passato veramente una bella domenica di gioco!

Prossimo appuntamento 05/11, con sede ancora da stabilire. Mi raccomando ragazzi e genitori, questo il mantra che dovrà accompagnarci durante tutta la stagione: piedi per terra e a testa bassa lavorare!

 

Avanti Ruggers!

 

WhatsApp Image 2017 10 24 at 10.31.36WhatsApp Image 2017 10 24 at 10.31.36 1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

under 12 - 07/08.10.17 - TeamBuilding

2

 

Under 12
07/08 ottobre 2017
TeamBUuilding - Sella di Borgo Valsugana

 

alla ricerca della consapevolezza

Secondo anno di Team Building, secondo anno a Sella di Borgo Valsugana, presso la struttura “Casa Alpina Godigese”, attrezzata in tutto e per tutto per ospitare comitive numerose e vogliose di trascorrere del tempo assieme. Questo il weekend dell'Under 12 2017/18!

Partenza al sabato pomeriggio, e arrivo circa sulle 17:15, con i ragazzi che non vedevano l'ora di sfogarsi un pochino sul campo da calcetto. Noi grandi invece impegnati a preparare la cena, a base di carne alla griglia, patate al forno e verdura: con nostra grande soddisfazione i Ruggers hanno avanzato soltanto pochissime salsicce e poco altro!
Dopocena condito da una camminata notturna nelle vicinanze della casa, armati di torce poca voglia di annoiarsi, durata circa un'ora, percorrendo le strade i sentieri del posto.
Una volta rientrati, è cominciata un'inconsueta gara per loro: divisi per camere, hanno spremuto le loro meningi per rispondere correttamente ad alcuni indovinelli, alcuni più difficili di altri, però sempre cercando di collaborare insieme come una squadra. Per noi educatori fondamentale non era che rispondessero correttamente, ma che iniziassero a prendere coscienza che tutti possono contribuire per raggiungere un determinato obiettivo.
Per concludere la nottata, un po' di musica a luci spente per dar sfogo a tutte le doti di ballerini dei ragazzi, che bisogna dire non sono per niente male!
Alle 00:30 circa di corsa le scale per lavarsi i denti e andare a letto, mentre noi grandi ci siamo gustati una pasta aglio olio e peperoncino, anche se devo dire che era tutto tranne che piccante (colpa dell'aglio triturato, vero Davide?!?).
Sveglia alle 07:45 per tutti o quasi (vero Andrea?!?), colazione in pancia e una corsetta mattutina, che bene non può che fare data la location e il meteo: una sgambata tra i sentieri del posto, tra le case e le mucche, con felicità dei ragazzi che tanto volevano ammirarle, non prima però di aver cantato l'Inno italiano davanti al tricolore, come prima di una partita della Nazionale.
Una mattinata chiusa al percorso “Arte Sella”, osservando le opere locali, tutte incentrate sulla natura e sul paesaggio spettacolare che le nostre Dolomiti offrono a tutto il mondo.
Una volta rientrati, subito a sistemare le camere e poi giocare per i piccini, cucinare per i grandi.
Nota di merito per i ragazzi, che hanno sempre apparecchiato, sparecchiato, sistemato e dimenticate poche cose nelle camere (a parte qualcuno…): avevano bisogno di iniziare a responsabilizzarsi un pochino, altrimenti non capiranno cosa voglia dire godersi i frutti del proprio lavoro. Certo, qualche episodio qua e là, però meno di quanto noi adulti ci aspettassimo.
Un sentito ringraziamento ai genitori per aver preparato le torte e il ragù per il pranzo, a Giocondo e Giusy per averci aiutato anche quest'anno durante lo svolgimento di tutto il Team Building, e soprattutto ai ragazzi per aver interpretato correttamente lo spirito del weekend!

avanti Ruggers!

vai alla gallery

 

under 12 - 28.05.17

17

 

Domenica 28 maggio 2017-05-31
Under 12

concentramento Azzano Decimo

 

Eccoci a raccontare l'ultima tappa del giro rugbistico Under 12 che ha portato i nostri ragazzi al Campo sportivo di Azzano Decimo (PN) per confrontarsi con le squadre di Udine, Pordenone, Portogruaro, Over bug Line Codroipo e la compagine mista San Vito al Tagliamento - Azzano Decimo.
All'arrivo ci accoglie una bella atmosfera da “quasi torneo”: impianto grande e curato, tante squadre, numerosi gazebo, stand gastronomici.. peccato per l'organizzazione un po' maldestra.. sicuramente un concentramento che sarà ricordato a lungo..
I ruggers, finalmente liberi da maglie e pantaloni termici, visto il caldo ormai estivo, hanno affrontato le partite con la giusta voglia di dimostrare quello che sono diventati capaci di fare, dimenticando le insicurezze dell'inizio stagione, e i buoni risultati si sono visti, pur potendo fare ancora meglio e di più.
Lasciateci dire BRAVI ai ragazzi che non mollano mai, che tentano il placcaggio anche se l'avversario ormai è scappato via, che spingono e sostengono con tutta la forza che hanno, che urlano per richiamare i compagni nello schieramento, che non criticano ma incentivano, che rispettano regole ed avversari.. e che piangono quando il risultato non è quello che sperano di raggiungere..
Grazie ad allenatori, accompagnatori e genitori.

 

Forza Ruggers, alla riscossa!

 

vai alla gallery

 

under 12 - 6-7.05.17

IMG 20170507 WA0035

 

Under 12
sabato 6 e domenica 7 maggio 2017

 

39° Torneo Mini Rugby

“Città di Treviso”

 

Ed eccoci giunti ad uno degli appuntamenti più attesi dell’anno, il torneo Topo.. ah no, aspettate un attimo, ha cambiato nome! Adesso si chiama semplicemente Torneo Città di Treviso, ritornando alla dicitura precedente all’avvento del famosissimo personaggio della Disney. Da quest’anno ci sono i Puffi a farci compagnia in questa due giorni, che per tantissimi di noi evoca ricordi particolari, legati perlopiù ad aspetti non prettamente di campo.
Quest’anno la nostra Under 12 ha partecipato con due squadre, divise per annata (qualche 2006 ha passato la due giorni con i compagni più vecchi, causa mancanza di numero…): una due giorni giunta al termine di un periodo piuttosto impegnativo sia per i ragazzi che per noi educatori, nel quale abbiamo partecipato a tre tornei (questo compreso), un raggruppamento e al Camp organizzato da noi a Jesolo. È stato un weekend che definirei strano, dato che questo evento viene considerato dai ragazzi più un momento in cui divertirsi fuori dal campo che dentro il rettangolo di gioco, e difatti le prestazioni di sabato ne hanno risentito in tal senso. Poca aggressività, concentrazione, e la sensazione che delle partite importi poco o nulla.
Domenica è stata una giornata diversa, sarà per il tempo migliore, sarà la consapevolezza di non aver giocato al meglio il giorno prima, fatto sta che le prestazioni sono migliorate, cercando di mettere in pratica ciò che nell’ultimo periodo abbiamo lavorato (salita difensiva, placcaggio, recupero palla, aggressività…).
Comunque, come già detto, questo torneo evoca ricordi legati ad eventi extra campo, e anche quest’anno è capitata la stessa cosa: questo sarà ricordato come il torneo dei gemellaggi!!
I ragazzi hanno avuto la fortuna di conoscere i loro coetanei del Galwegians RFC, provenienti dall’omonima città, situata nella provincia irlandese Connacht. I nostri ruggers hanno disputato un incontro di rugby touch, scambiato magliette, parlato in inglese (almeno crediamo…): insomma, hanno creato una vero gemellaggio tra club! Altro gemellaggio è quello sorto tra certi nostri educatori e le educatrici del CUS Genova, ma qui è meglio passare oltre…

Io mi sono divertito tanto, e spero anche i ragazzi ed i genitori, super impegnati nel preparare panini, dolci, torte salate, bevande, assistere i ragazzi con i k-way,…
Nota da evidenziare: questo è stato il primo anno del torneo senza la dicitura Topolino, e bisogna ammettere che si è sentito, causa numero poco elevato di squadre (almeno rispetto all’anno scorso), orari un po’ confusionari, pochi genitori, ecc. Insomma, è stato bello ma non bellissimo.

Comunque, sperando di non avervi annoiato troppo, chiudo informandovi che mancano soltanto due appuntamenti alla fine della stagione, quest’anno più che mai lunghissima: il 28 Maggio raggruppamento (sede ancora da definire) ed infine weekend 10/11 Giugno, con il SuperX, presso i nostri campi, per finire in bellezza!

 

avanti Ruggers!

 

vai alla gallery

 

under 12 - 01.05.17

18

 

Under 12
lunedì 1° maggio 2017

 

36° Torneo Bottacin

 

Oggi primo maggio, si festeggia la lotta fatta dagli operai per rivendicare diritti e condizioni di lavoro migliori. Noi, guerrieri dalle maglie rosse, non abbiamo festeggiato come tutti, bensì ci siamo recati presso il Centro Geremia del Petrarca rugby per disputare il 36 torneo Bottacin.
Per fortuna, seppur le previsione meteo non fossero delle più rosee, ci hanno permesso di disputare tutte le partite, solo le ultime due si sono svolte sotto una leggera pioggerella primaverile.
Tutte le squadre si dispongono sul campo principale per guardare le piume al vento della storica fanfara dei bersaglieri che, raggiunto il centro del campo, con i giocatori alle spalle, di fronte agli spalti gremiti di genitori, inneggiano con le loro trombe, il nostro unico Inno di Mameli! Meraviglioso ascoltarlo dal vivo e ancora di più ascoltare tutti, grandi e piccini cantarlo a voce alta!!!
...."stringiamci a coorte"......e proprio come
una coorte, i nostri ragazzi sono scesi in campo ad affrontare l'avversario di turno!!!!
Non starò qui a fare la cronaca delle partite vinte, perse o pareggiate......preferisco raccontarvi un piccolo episodio, che ha emozionato me e chi mi era accanto in quel momento e che ci dimostra come i nostri ragazzi stanno maturando...............dopo 9 minuti di combattimento, la partita finisce con un pareggio e i ragazzi, dopo il saluto rituale, escono dal campo con le lacrime agli occhi......alla domanda del perché di quella reazione, rispondono che erano lacrime di dispiacere perché erano consapevoli che avrebbero potuto fare di più per vincerla!!!
Perché è emozionante? Perché diversi mesi fa, al termine della partita, avrebbero dimostrato poco interesse per quello che era successo in campo, invece oggi con quella reazione, hanno dimostrato che stanno crescendo e diventando un gruppo unito, consapevole delle sue possibilità, hanno dimostrato di essere capaci e di aver voglia di combattere insieme per prendere la palla, placcare, fermare l'avversario, recuperare la palla e insieme cercare la meta, perché hanno fame di vittoria!!!!
Sono/siamo soddisfattissimi della giornata trascorsa, hanno espresso in campo quello che gli chiediamo sempre......il bel gioco, il bel rugby........carissimi guerrieri, noi abbiamo fiducia in voi e nelle vostre capacità, continuate cosi, gli errori di oggi saranno il punto di partenza per le vittorie del domani!!!!!!

 

Forza guerrieri! Forza Ruggers!!!!!!!

 

vai alla gallery

 

under 12 - 25.04.17

 

martedì 25 aprile 2017
Under 12

 

XXXIII° Torneo rugby educativo

“Città di Padova”

 

Anche questa mattina ci si alza presto per dedicare la giornata la nostro sport preferito …. Il rugby!

Il tempo non è primaverile, ma per fortuna il cielo resta solo coperto da grandi nuvoloni grigi, cosi da permettere ai nostri ragazzi di poter disputare il 33° Torneo città di Padova senza fango per la gioia delle lavatrici.

Indossate le maglie rosse, i nostri guerrieri, con in testa il capitano, si recano sui campi da gioco…… e via alle partite!!

Purtroppo l’inizio non è stato dei migliori, forse intimoriti o ancora assonati , i giovani ruggers si sono fatti sopraffare dagli avversari, ma dopo un confronto con il loro allenatore, i ragazzi hanno ritrovato grinta e voglia di riscatto e seppur a piccoli passi, hanno migliorato il loro gioco, cercando di combattere e dimostrare a tutti che hanno voglia di giocare, voglia di essere squadra, cercare di mettere in campo quello che apprendono durante gli allenamenti settimanali.

Oggi i nostri ruggers non hanno vinto nessuna medaglia, ma hanno vinto la sfida contro loro stessi, hanno capito che bisogna mettere tutto l’impegno di cui sono capaci,  grinta, concentrazione, cuore per poter uscire dal campo a testa alta………….anche il raggiungimento di questa consapevolezza è una vittoria!!

Forza giovani ruggers, la strada è ancora lunga, ma uniti ce la farete!!!!!!

 

 

banner web

ciproviamo2019 web

 

20190710 FESTA DELLA BIRRA AL BHR locandina rid

 

camminare per la vita tagl

presa al volo / n°57

presa al volo / n°58

 presa al volo / n°57 - 10.05.19   8-9 giugno ... SUPER !!! Un magnifico weekend!   Accogliere presso le nostre strutture di Viale Olimpia la chiusura stagionale del progetto “Super X” è stato veramente emozionante; vedere all’opera tutti i nostri giovanissimi rugbysti, più di un migliaio (!) ha chiuso...

 

5-x-1000

 

banner 50ANNI site

 

 

mischia u16

stella diploma int