CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

under 11 - 24.10.21 - festa del rugby a Casale

DSC 0517

 

domenica 24 ottobre 2021
minirugby under 11
Festa del Rugby a Casale su Sile
Casale, Dosson, Paese, Silea, Tarvisium

  

...hanno CAPITO

 

Un'altra bella giornata di sole ha baciato i nostri occhi gonfi...di speranza, dopo un cartello mancato e una veloce retromarcia, è iniziata la mattinata fuori casa, ospiti della squadra di rugby Casale; i nostri ruggers sono entrati scalpitanti, pieni di energia, come piccoli raggi rossi!

Le emozioni di gioco non sono mancate, per chi ha avuto un risultato vincente e per chi non lo ha ancora ottenuto.
Sono comunque sempre più convinta da mamma ...la Tarvisium non delude mai nelle attenzioni e nell'amore empatico che serve per far crescere bene i nostri piccoli guerrieri! Per concludere in bellezza... un altra emozione ...la consegna delle maglie in Casa Tarvisium da parte dei nostri cuccioli ai "BESTIONI" della prima squadra!!! Poi rito del corridoio!! Li hanno osservati con ammirazione durante la partita, hanno CAPITO che una sconfitta non lo è per sempre, fa parte della vita!!

mamma di un Under 11

 

👉 qui la gallery fotografica

 

Avanti Ruggers!

 

 

under 10 - 01.05.19

IMG 20190501 WA0000

 

mercoledì 1 maggio 2019

Under 10

38° Torneo Bottacin - Padova

 

Parola dei Protagonisti

 

Mercoledì1° maggio si è disputato il torneo Pino Bottacin, presso gli impianti del Petrarca Padova.
È da qualche anno ormai che partecipiamo: è il torneo di un giorno più interessante nel panorama italiano probabilmente, e per questo è sempre bello parteciparvi.
Noi come Under 10 ci aspettavamo delle prestazioni interessanti, poi se fosse arrivato il risultato tanto meglio. Ma il focus della giornata posto ai bambini era incentrato sulla prestazione.

Come dice il titolo, “Parola ai Protagonisti”, il mio commento finisce qui: come giusto e doveroso che sia, devono essere i veri protagonisti a parlare, ovvero sia i giocatori.
Noi adulti siamo delle guide per i bambini, e come tali dobbiamo sempre porre i loro miglioramenti al primo posto.

Le prossime righe sono state scritte da Giovanni, detto “Falchetto”, capitano di giornata.
Buona lettura!

Salve a tutti, io sono Falchetto e al Bottacin sono stato il capitano dell'Under 10 della Ruggers Tarvisium. Al torneo avevo paura di perdere, ma quando ho messo piede in campo ho capito che vicino a me avevo dei veri amici e tutti insieme avremmo potuto vincere.
Assieme abbiamo affrontato e abbiamo tenuto testa ad alcune delle squadre più forti e ci siamo sostenuti a vicenda nei momenti più complicati.
Sono fiero della squadra che ho capitanato e del risultato ottenuto, ma un grazie speciale va agli allenatori che senza di loro non saremmo arrivati quarti, perché i loro insegnamenti e il loro sostegno non ce l'avremmo fatta.
Noi ci abbiamo messo il cuore.

Falchetto

 

forza Ruggers!

vai alla gallery

 

 

under 10 - 31.03.19

WhatsApp Image 2019 04 01 at 11.28.45

 

domenica 31 marzo 2019
Under 10
30° Torneo Minirugby Città di Mogliano 2019
minirugby – under 8.10.12
con Bassano, Benetton, Castellana, Mogliano, San Marco, Tarvisium, Udine, Valsugana, Villorba

 

una giornata solare!

Nell'ultima domenica di marzo va in scena il 30° Torneo di Mogliano, appuntamento fisso ormai per il minirugby in questi anni. Rispetto al solito si è disputato più tardi: di certo la giornata è stata splendida dal punto di vista meteorologico, ma non solo per quello!
Il regolamento prevedeva due gironi eliminatori da cinque squadre ciascuno e poi direttamente le finali: la composizione del girone vedeva Bassano, Mogliano, Udine e Valsugana sul nostro cammino.
Partiamo bene contro Udine e Bassano, lavorando bene sulla salita difensiva e nel placcaggio, subendo due mete dai friulani.
Successivamente contro Valsugana vinciamo in scioltezza senza grossi patemi prima di affrontare i padroni di casa.
Ormai noi e il Mogliano ci conosciamo bene, data la loro partecipazione al torneo SuperX da noi organizzato: sono una gran bella squadra, con la quale abbiamo un bel rapporto di collaborazione. Detto questo, la partita è stata giocata splendidamente da entrambe le squadre, con tanti rovesciamenti di fronte e belle difese, bucate solo da azioni perfette. Vinciamo noi 3-2 con meta allo scadere, che ci regala il primo posto da imbattuti e con solo vittorie.
Ci aspetta la finale contro la Benetton!
Però prima della partita ci aspetta una lunga pausa (circa tre ore!) in cui mangiamo e poi stacchiamo un attimo la spina: da sottolineare che il comportamento in mensa non è stato dei migliori, aspetto in cui si può decisamente fare meglio!
A mezz'ora dall'inizio della partita (anzi, secondo inizio!) comincia la routine per trovare la concentrazione: esercizi di passaggi, placcaggi e ancora passaggi.
Non sono in grado di raccontarvi della partita di finale, dato che onestamente ero troppo concentrato ed emozionato: semplicemente abbiamo giocato come sappiamo fare, come in ogni allenamento! Pressione in difesa, placcaggio, recuperare il possesso, ritmo alto in attacco.
Voglio ringraziare tutti gli accompagnatori per il continuo supporto che offrono durante gli allenamenti e le domeniche (nota a margine: Davide, mi raccomando l'orario delle partite!), l'impegno dei bambini - la cosa più importante - e anche la compostezza dei genitori a bordo campo.
Ovviamente non tutto è andato alla perfezione, perché continuiamo a perdere numerosi palloni nella fase di ricezione, non sempre comunichiamo quando serve, la salita difensiva è migliorata ma si può fare meglio. Però queste giornate - per la prestazione offerta, non per la vittoria finale - servono per trovare stimoli a migliorarsi costantemente, che alla fine è l'unica cosa che conta!

 

bravi!

avanti Ruggers!

 

vai alla gallery

 

 

under 10 - 07.10.18

 

 

Under 10
Raggruppamento Belluno, 07/10/18
Belluno, Conegliano, Feltre, Ruggers Tarvisium, Vittorio Veneto

inizio di stagione 

Domenica scorsa presso i campi del Belluno si è disputato il primo raggruppamento della stagione per la nuova Under 10. Siamo riusciti a schierare con fatica due formazioni senza cambi causa numerose defezioni, però di certo non può rappresentare una scusante. Dalle prime partite di certo io non mi aspettavo di vedere un gioco spumeggiante o giocate raffinate, però è altrettanto vero che non può essere questo il livello della nostra truppa.
Non deve mancare mai lo spirito competitivo quando si scende in campo, ma così vale anche in tutti gli altri campi della vita: abbiamo approcciato veramente male queste partite. D'altro canto, la regola rimane sempre la stessa (insegnatami da un allenatore tanto tempo fa): si gioca come ci si allena. E in queste settimane non ci siamo allenati bene.
Evidentemente deve cambiare qualcosa dal punto di vista comportamentale, altrimenti la deriva è facile da intraprendere.

Prossimo appuntamento domenica 21/10, augurando di ritrovare uno spirito combattivo evidentemente messo da parte. Ora è il momento di reagire.

Piedi per terra e a testa bassa lavorare.

 

Avanti Ruggers!

convenzioni e collaborazioni

 

penta picc 2017daimel 2017 picc

logo sparta

trevisinxweb