CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Under 16 - 16.12.18

 DSC1163

 

domenica 16 dicembre
under 16 - campionato Nazionale
girone 2 meritocratico – 8^ giornata - andata

Ruggers Tarvisium vs Rugby Polesine 31-12

Formazione
15 Masetto, 14 Cendron, 13 Dotto, 12 Trevisiol, 11 Zanata, 10 Mazzone; 9 Pacquola, 8 Berlese Lizardo, 7 Baseggio, 6 Arrigoni, 5 Ongaro, 4 Salvadori, 3 Nigolean, 2 Crotti, 1 Vendramini
a disp. 16 Petrin, 18 Fantin, 24 Heddaij, 19 De Francesco, 20 Piazzolla, Fiorindo, Tabarin

L'ultima partita dell'anno vede i nostri ragazzi dell'U16 affrontare il Rugby Polesine.
All'inizio c'è stata un po' di incertezza, dato che le condizioni del campo ghiacciato aveva fatto rinviare la partita dell'U18 , ma alle 12:30 è tutto pronto e si gioca.
Pronti via e come è successo in diverse partite sono gli avversari a partire con il piede giusto e ad andare in meta solo dopo un paio di minuti di gioco. I nostri non si scoraggiano e da questo momento comincia una partita dove i placcaggi, le ruck, le mischie si susseguono senza che nessuna delle due squadre riesca a sviluppare azioni in velocità; proprio con una di queste belle giocate al largo riusciamo ad arrivare fino alla linea di meta ma veniamo spinti fuori dal campo; dopo la touche, in moule, riusciamo a rubare il pallone e a schiacciare in meta meritatamente. Purtroppo falliamo la trasformazione.
Il terreno di gioco è molto pesante e la squadra fatica sviluppare le usuali giocate; si ricorre allora a calci in rimessa laterale che fanno rifiatare la squadra e ci permettono di risalire il campo per andare a giocare nella metà campo avversaria.

Una percussione centrale (quasi un balletto con piroetta!) della nostra 1L fa il break e dopo una veloce assistenza arriviamo a 10 metri dalla meta; il vantaggio concesso dall'arbitro per fuorigioco viene velocemente sfruttato per segnare una meta in solitaria in mezzo ai pali per il 12 - 5.
Rubiamo una touche e l'ennesima buona percussione centrale seguita da due ottime pulizie in ruck dopo il placcaggio subito, ci porta con un soprannumero a segnare la terza meta allo scadere del primo tempo per il 19 - 5 dopo la trasformazione di fronte ad una nutrita fila di genitori che, vuoi anche per il freddo, non lesinano applausi per i giovani ruggers.
Inizia il secondo tempo con una bella giocata stretta all'interno tra mediano e 1L ci fa avanzare di 30 mt seguita da un'intelligente apertura veloce all'ala che va a segnare la 4^ meta; bonus offensivo preso anche oggi! BELLO! 26 - 5

La volontà che i ragazzi quest'oggi hanno è tale che anche con questo risultato fermano le successive 16 (se gò contà giusto) fasi dell'attacco avversario!
La partita continua ad offrire momenti di grande intensità con Polesine bramoso di una segnatura e Tarvisium che di rimessa cerca anche la giocata con un calcio a scavalcare la linea difensiva, per mandare in meta l'ala .... a gran voce viene richiesto il TMO ..... che non c'è e l'arbitro decreta che si riprende con un calcio dai 22! Peccato davvero.
Una giocata veloce tra le ali quasi consente ai ruggers di arrivare in meta ma commettiamo in avanti e gli avversari cercano la ripartenza; un grande placcaggio li ferma sui loro 5 mt e consente il recupero dell'ovale per la meta del nostro pilone! 31-5.

Dopo la normale girandola di cambi inizia un vero assalto alla meta della Tarvisium da parte del Polesine che dopo 10 minuti (!!!!!) dentro i nostri 22 culmina con la meta del definitivo 31 - 12.
Assistenza, sostegno, comunicazione, placcaggi, voglia sono tutte cose che oggi i nostri ruggers anche oggi hanno messo in campo e che ci rendono sempre più orgogliosi di questa squadra.

 

Continuate così ragazzi!
Buone Feste e come sempre forza Ruggers!

vai alla gallery

 

Under 16 - 24.11.18

20181124 192215 rid

 

sabato 24 novembre 2018
Campionato Under 16 2018/19
Girone 2 meritocratico 5^ giornata

Ruggers Tarvisium vs Asolo Rugby Club 19 - 8

Formazione
15 Tabarin, 14 Cendron, 13 Dotto, 12 Trevisiol, 11 Fantin, 10 Mazzone; 9 Pacquola, 8 Berlese Lizardo, 7 Baseggio, 6 Arrigoni, 5 Ongaro, 4 Salvadori, 3 Piazzolla, 2 Crotti, 1 Vendramini
a disp. 16 Heddaji, 24 Zanata, 25 Masetto

Si anticipa al sabato sera la quinta giornata di campionato che vede i ragazzi dell'U16 confrontarsi con l'Asolo rugby. Partita in qualche maniera condizionata dalle condizioni del campo di gioco appesantito dalle pesanti piogge dei giorni precedenti. A partire meglio gli ospiti, che nel primo tempo sono più aggressivi nei punti d'incontro e nelle ruck. I nosti ruggers cercano di giocare muovendo la palla ma qualche inesattezza vanifica qualche tentativo d'attacco. Alla fine del primo tempo Asolo è in vantaggio 0 - 8 grazie ad un calcio piazzato e ad una meta non trasformata.

Durante l'intervallo gli allenatori notano una luce negli occhi dei ragazzi, una voglia di rifarsi, di non mollare e di cercare assieme di ribaltare il risultato ... questo è l'atteggiamento giusto!

Un buon drive in attacco, delle touche ben giocate, danno l'opportunità di segnare una meta dopo pochi minuti; e qualche minuto più tardi un'altra bella azione in velocità ci porta con buoni passaggi veloci dalla nostra metà campo fino all'area di meta avversaria.

L'ultima parte del secondo tempo la Tarvisium è in superiorità numerica e ne approfitta per realizzare la terza meta nuovamente dopo una ottima touche eseguita dai nostri .

Si cerca invano di segnare la meta per il bonus offensivo, il tempo è ormai poco e la partita finisce 19 - 8.

Un ottimo risultato per la reazione che si è vista nel secondo tempo; bisognerà tener a mente per le prossime partite che bisogna entrare in campo concentrati e volenterosi sin dal primo minuto.

 

Forza Ruggers

vai alla gallery

 

Under 16 - 18.11.18

Copia di IMG 6576

 

 

domenica 18 novembre 2018
Campionato Under 16 2018/19
Girone 2 meritocratico 4^ giornata

Rugby Casale vs Ruggers Tarvisium - 17-32

formazione
15 Masetto, 14 Fantin, 13 Dotto, 12 Trevisiol, 11 Tabarin, 10 Mazzone; 9 Pacquola, 8 Berlese Lizardo, 7 Baseggio, 6 Salvadori, 5 Ongaro, 4 Petrin, 3 Nigolean, 2 Crotti, 1 Vendramini
a disp. 16 Zanata, 18 Arrigoni, 19 De Francesco, 20 Piazzolla, 21 Heddaji, 24 Cendron


Riprende il campionato U16 dopo una lunga pausa che gli allenatori hanno utilizzato principalmente per recuperare tutti i giocatori acciaccati; la squadra infatti si presenta unita e compatta sul campo di Casale e i risultati si son visti!
La partita giocata dai giovani Ruggers è stata intensa fin dal calcio d'inizio, con gli avversari che vogliono subito fare punti e si stabiliscono nei nostri 22. I nostri sono bravi nell'occupare gli spazi in difesa e a placcare e riplaccare, ma Casale riesce a sfondare e schiacciare in bandierina dopo parecchie fasi d'attacco. 
I nostri non demordono e continuano nella loro partita fatta di placcaggi, sostegni e recuperi e proprio uno di questi permette di segnare una meta dopo una bella corsa con finta per evitare anche il tentativo di placcaggio dell'estremo avversario.
I Ruggers prendono fiducia e si riportano nella metà campo avversaria dopo un altro recupero in ruck; Casale concede una punizione centrale all'interno dei suoi 22 che i nostri mandano in touche sui 5 metri... vogliono prendersi il bersaglio grosso!! Buona esecuzione dell'alzata, fissiamo qualche avversario in una ruck, poi apriamo velocemente e META! Proprio una bell'azione. Bravi!
Prima della fine del tempo un'altra nostra marcatura fissa il risultato sul 5 - 26.
Il secondo tempo inizia con Casale che naturalmente vuole ribaltare il risultato, ma la Tarvisium si impegna nei placcaggi e nei recuperi non concedendo quasi nulla, anzi ci portiamo in attacco e sui 5 avversari forse un po' di fretta non ci fa fare le scelte giuste e sprechiamo una buona occasione. La meta che ci dà il punto di bonus però arriva dall'ennesimo recupero di palla in touche, alcune fasi d'attacco in un senso per poi ritornare dall'altra parte del campo e con una veloce apertura del mediano riusciamo a trovare l'angolo giusto per entrare nella linea di difesa avversaria. 
Forse a questo punto i ragazzi si sentono appagati e subiamo 2 mete del Casale che però non riesce a completare la rimonta, stoppata alla fine da un calcio di punizione dalla distanza che centra i pali: oltre a fissare il risultato finale fa scorrere il tempo che manca.
Il duro lavoro fatto durante queste settimane di sosta è stato sicuramente ripagato da questa ottima partita giocata da tutti i ragazzi U16.

 

BRAVI BRAVI BRAVI!

Forza Ruggers!

vai alla gallery

 

 

Under 16 - 28.10.18

IMG 20181028 WA0019

 

domenica 28 ottobre 2018
Campionato Under 16 2018/19
Girone 2 meritocratico 3^ giornata

Ruggers Tarvisium vs Rugby Riviera 1975 - 30-20

formazione
15 Masetto, 14 Arrigoni, 13 Dotto, 12 Trevisiol, 11 Tabarin, 10 Mazzone; 9 Pacquola (Cendron), 8 Berlese Lizardo, 7 Baseggio, 6 Salvadori, 5 Ongaro, 4 Petrin (De Francesco), 3 Nigolean, 2 Crotti, 1 Vendramini
a disp. 19 De Francesco, 20 Piazzolla, 18 Zanata, 24 Fiorindo, 16 Heddaji, 26 Cendron

marcatori
1° tempo: 3’ m. Riviera, 8' m. Riviera, 16' m. Dotto, 21' m. Mazzone, .
2° tempo: 1' m. Trevisiol tr., 5' m. Riviera tr., 8' c.p. Mazzone, 19' c.p. Riviera, 22' m. Tabarin, 26 m. Mazzone

Per la terza giornata del campionato meritocratico i ragazzi devono affrontare i pari età del Rugby Riviera; le previsioni meteo non sono delle più incoraggianti ma sul campo di S. Paolo si sono viste tante nubi ma niente pioggia. Il nutrito manipolo di genitori accorsi a vedere la partita ringrazia!
Gli ospiti con una veloce azione alla mano si portano in vantaggio alla loro prima azione d'attacco; passa qualche minuto e riescono nuovamente ad andare in meta dopo vari tentativi in percussione.
Un 0 - 10 potrebbe far pensare a qualcuno che i nostri Ruggers abbiano accusato il colpo, ma oggi i ragazzi hanno l'approccio giusto e continuano a giocare sacrificandosi in difesa e cercando gli schemi giusti in attacco. Una palla recuperata dopo una touche con pallone calciato verso la meta avversaria, spinge l'estremo del Riviera ad un calcio di liberazione che Dotto riesce a stoppare recuperando il possesso e schiacciando in meta!
La pressione che i Ruggers mettono sulla linea d'attacco avversaria è costante, recuperiamo palla, il sostegno in ruck c'è e i nostri avanzano spaziando da destra a sx del campo e trovando meritatamente la meta per il pari.
Comincia il secondo tempo e una bella azione in velocità alla mano con la palla sempre viva, porta il nostro 12 a schiacciare indisturbato in mezzo ai pali. Bell'azione! Bravi.
Riviera comunque non ci sta e la reazione si concretizza in una palla recuperata in ruck, una veloce apertura sulla sinistra del campo dove la nostra difesa non riesce a chiudere e c'è la meta che porta il risultato sul 17 pari.
A 10 minuti dalla fine il risultato è 20 - 20 significativo della volontà di entrambe le squadre di lottare per portare a casa il miglior risultato possibile!
I nostri ruggers ne hanno ancora, però e nell'attacco successivo muovono bene la palla, vengono placcati ma la fanno vivere, tornano sull'altro lato del campo e un intelligente taglio verso l'interno porta la nostra ala indisturbata fino alla meta che dà anche il punto di bonus offensivo!
In difesa teniamo duro ancora una volta e fermiamo le percussioni degli avversari che ancora una volta cercano di rispondere immediatamente alla nostra segnatura; teniamo la linea, placchiamo tutto o quasi, da un avanti dell'avversario con un lungo calcio andiamo a mettere pressione sull'estremo avversario, recuperiamo palla , un offload e palla schiacciata in bandierina!
Manca poco alla fischio finale ma i ragazzi ancora la voglia di fermare l'ultimo assalto del Riviera.
Finisce 30 - 20 una bellissima partita tra due squadre che hanno combattuto tra loro in maniera corretta e a viso aperto e che oggi ha visto prevalere i nostri giovani Ruggers.

 

BRAVI BRAVI BRAVI!

Forza Ruggers!

vai alla gallery

 

Under 16 - 21.10.18

IMG 6265

 

domenica 21 ottobre 2018
under 16 - campionato Nazionale 2018/19
girone 2 meritocratico - 2^ giornata - andata

 

Ruggers Tarvisium - Verona Rugby Junior 14 - 57

Formazione
15 Masetto, 14 Tabarin, 13 Dotto, 12 Trevisiol, 11 Pacquola (60' Zanata), 10 Mazzone; 9 Cendron, 8 Berlese Lizardo, 7 Baseggio, 6 Salvadori, 5 Petrin, 4 Ongaro, 3 De Francesco, 2 Piazzolla, 1 Vendramini
a disp. 19 Zanata, 3 De Francesco

marcatori
1° tempo: 2’ m. Verona tr., 4' m. Verona tr., 7' m Verona tr., 21' m. Verona tr., 29' m. Verona tr.
2° tempo: 2' m. Verona tr., 16' m. Verona, 18' m. Berlese tr., 24' m. Verona, 27' m. Berlese tr., 29' m. Verona tr.

Domenica difficile per i nostri ragazzi che oggi devono affrontare Verona con alcune assenze di troppo, non tutte dovute a infortuni.
Gli avversari partono subito forte e con giocate al largo segnano subito 2 mete; i nostri ruggers nella foga dello scontro commettono degli errori e Verona è brava a sfruttare ogni occasione per segnare altre 3 mete nel 1° tempo; la disciplina in campo sarà sicuramente un aspetto su cui lavorare nei prossimi allenamenti.
Nel secondo tempo la voglia di muovere il punteggio della Tarvisium ci fa vedere delle belle azioni dei nostri che muovono la palla per cercare il buco giusto tra gli avversari anche se la difesa di Verona è molto ben organizzata; riusciamo per due volte a recuperare dei buoni palloni e trovare break importanti che ci permettono di segnare 2 mete in mezzo ai pali.

Bravi ragazzi, testa alta e pensiamo alla prossima.

Forza Ruggers!

vai alla gallery

 

Under 16 - 13.10.18

foto 4

 

sabato 13 ottobre
under 16 - campionato Nazionale 2018/19
girone 2 meritocratico - 1^ giornata - andata

Rugby Feltre vs Ruggers Tarvisium 31-31

formazione
15 Tabarin, 14 Pacquola, 13 Masetto, 12 Trevisiol, 11 Zanata, 10 Mazzone; 9 Cendron, 8 Berlese Lizardo, 7 Salvadori, 6 Ongaro, 5 Petrin, 4 Vendramini, 3 De Francesco, 2 Crotti (Piazzolla), 1 Nigolean
a disp. 18 Fiorindo, 16 Heddaji
marcatori
1° tempo: 4’ punizione Feltre, 7’ m. Zanata tr., 10’ m. Mazzone, 13’ m. Mazzone, 18 m. Feltre tr., 29’ m. Feltre tr.
2° tempo: 1’ m. Mazzone tr., 12’ m. Mazzone tr. 15’ m. Feltre tr., 23’ m. Feltre tr.

Sabato 13 ottobre è iniziato il campionato dei ragazzi della Under 16 inseriti nel girone 2 meritocratico; qui il 22 settembre scorso i ragazzi avevano perso la possibilità di giocare per l'accesso al girone élite, ed in campo si è vista la voglia di rivalsa dei ragazzi. L'inizio, dopo un calcio di punizione trasformato dal Feltre, è tutto dei nostri che con buone percussioni e veloci azioni alla mano riescono a realizzare tre mete trasformandone purtroppo solo una. Commettiamo però qualche errore di troppo concedendo punizioni che i padroni di casa utilizza no per veloci ripartenze e per riuscire a realizza re due mete che fissano il risultato del primo tempo sul 17 pari.
La seconda parte della gara ci vede scappare ancora nel risultato fino al 31 - 17 con altre due mete trasformate; come nella primo tempo però gli avversari non demordono e forti di due superiorità numeriche di cui hanno disposto, riescono a raggiungerci sul 31 pari.
Comunque dobbiamo fare i complimenti ai ragazzi per la voglia e l'impegno che hanno messo in campo, bisogna continuare ad allenarsi per migliorare gli aspetti del gioco che gli allenatori individuano ed essere al meglio per la prossima partita.

 

Forza Ruggers!

foto 0foto 3