CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

Under 14 - 01.05.19

WhatsApp Image 2019 05 02 at 22.04.42

 

mercoledì 1° maggio 2019
Under 14
Torneo Città di Padova 7Seven
presso Rugby Valsugana

Finalmente riprendiamo a giocare dopo il lungo stop pasqualizio e andiamo a sondare una variante del rugby a 15, e cioè il rugby a 7.

Pronti partenza via la prima partita contro il Valsugana vede i Ruggers subire subito meta (costante di tutte le partite) per fortuna qui riusciamo a reagire e ad inanellare una serie di mete che ci portano a vincere il primo match.
La fortuna degli esordienti dura poco, la seconda partita la cicchiamo di brutto, non mettendo in campo nessuna voglia di giocare, proviamo a fare qualcosa il secondo tempo, ma ormai è troppo tardi...

Arriviamo al pomeriggio, dopo un breve stop di 3 ore e mezza, e ci giochiamo le due partite per il 4°-5°-6° posto. Lottiamo e ce la mettiamo tutta, ma purtroppo dobbiamo vedere le armi agli avversari e ci piazziamo al sesto posto.
È stata una bella esperienza, oltre che una bella giornata tutti assieme, faremo tesoro di tutte le cose che abbiamo imparato oggi e metteremo un ulteriore mattoncino di crescita per il nostro futuro rugbystico e di uomini.

È il primo anno che partecipiamo a questo tipo di competizione e pensiamo che nei prossimi anni potrà essere un tassello utile per la formazione del rugby a 15, perché a 7 si esalta tutto, nelle cose fatte bene, ma soprattutto negli errori che dovremo correggere in futuro.
Un grazie a tutti i genitori e accompagnatori che ci hanno aiutato e supportato e soprattutto un grazie a questi ragazzi che ce la mettono sempre tutta e che ci fanno sempre divertire, in campo, fuori dal campo e in furgone!

 

WhatsApp Image 2019 05 02 at 22.04.421

 

Under 14 - 09.02.19

DSC 0557

 

 

Sabato 9 febbraio 2019
Under 14
Primo incontro - seconda fase  – girone 3 – poule B

Ruggers Tarvisium ASD vs Rugby Rugby Riviera

31 - 22

Formazione
Donà, Feole, Matta, Giuliani V., Pizzolato, Cendron, Cavazza, Grippo Belfi, Bettiol, Zanon, Battagli, Polo, Borsoi, Toffolo, Zalloni e Dalle Feste. Allenatori: Zanchetta, Finotto e Vivian.

P.T.: 5° m. Riviera 0-5; 10° m. Riviera 0-10; 12° m. tr. Tarvisium 7-10; 23° m. Tarvisium 12-10.
S.T.: 5° m. Tarvisium 17-10; 7° m. tr. Tarvisium 24-10; 20° m. tr. Tarvisium. 31-10; 23° m. tr. Riviera 31-17; 25° m. Riviera 31-22.

 

torna la vittoria per la Ruggers Under 14

Dopo il classico inizio con due mete subite al largo (0-10), i nostri Ruggers hanno cominciato a giocare portando una buona pressione difensiva. Questo ha permesso di bloccare i giocatori avversari più prestanti e di avere finalmente dei palloni da giocare. Il Riviera, una volta bloccati gli attacchi ai lati dei raggruppamenti non è più riuscito ad essere pericoloso sviluppando un gioco piuttosto prevedibile.
I nostri hanno così potuto sviluppare il proprio gioco riuscendo a realizzare 5 mete di cui 3 trasformate (31-10). C'è anche da dire che in un paio di mete le decisioni dell'arbitro ci hanno agevolato ma è anche vero che senza qualche egoismo di troppo si poteva anche fare qualche meta in più. In generale, in rapporto ai placcaggi fatti dobbiamo migliorare il recupero del pallone e in difesa il rispetto della linea di fuorigioco. Altra cosa da migliorare è il mantenimento della concentrazione per tutta la partita, infatti sul 31 a 10 a due minuti dalla fine appena abbiamo ridotto l'intensità abbiamo preso 2 mete. In attacco poi i meccanismi vanno ancora oliati.
C'è ancora tanto da fare ma quanto visto ieri ci fa ben sperare.

Forza Ruggers

La novità: si è giocato in 15 in campo

 

vai alla gallery

 

 

Under 14 - 26.01.19

 

 

sabato 26 gennaio 2019
under 14
fase preliminare – girone 5 – 14° incontro

Mirano Tarvisium 33-0

Il risultato non rispecchia a pieno l'andamento della partita. Infatti i primi 15 minuti del primo tempo, la Tarvisium ha schiacciato il Mirano dentro la loro area dei 22 metri, purtroppo è mancata la segnatura, anche se è stata sfiorata in due occasioni.

Il Mirano da parte sua ha provato a muovere la palla e vista la difesa asfissiante e portata bene dalla linea della Tarvisium, ha dovuto utilizzare il piede per fare metà.

Così verso il diciottesimo del primo tempo è arrivata la prima segnatura della squadra ospite. Cinque minuti dopo è arrivata la seconda marcatura sempre con uno spostamento di palla al piede.

All'inizio del secondo tempo subiamo l'unica meta di gioco alla mano del Mirano con un buco tra la guardia e l'apertura non coperta bene dai nostri, poi le altre mete del Mirano sono arrivate di nuovo con il gioco al piede.

Merito al Mirano che nonostante avesse in squadra ben 9 giocatori alti 1,80m e atleticamente abili, trovandosi un muro di fronte ha cambiato gioco scavalcando il muro col calcio.

Grande partita della Tarvisium che ha messo in pratica alla perfezione il lavoro fatto sulla linea difensiva, dovremo continuare a lavorarci per mettere ancora più pressione agli avversari. Una volta sistemata bene la prima linea di difesa penseremo anche alla seconda e terza linea di difesa per coprire i calcetti corti e lunghi.

 

Avanti Ruggers

 

 

Under 14 - 19.01.19

DSC 0488

 

Sabato 19 gennaio 2019
Under 14
Rugby Selvazzano vs Ruggers Tarvisium ASD 32 - 12

Formazione
Aloisio Sconza Testa, feole, Donà, Pizzolato, Cendron, Matta, Grippo Belfi, Bettiol, Zanon, Battagli, Polo, De Biasi, Toffolo, Tobio e Giuliani; all. Zanchetta, Finotto, De Kleva e Vian.

Il risultato non rispecchia a pieno l'andamento del match tra Selvazzano e Tarvisium. Come al solito subiamo le individualità avversarie, ma abbiamo venduto cara la pelle.
Il match è stato molto equilibrato, con grande pressione difensiva da parte dei Ruggers, purtroppo alcuni episodi non sono stati a nostro favore e il Selvazzano ci ha punito in 3 occasioni con delle mete che potevamo fare noi, ma che in un modo o nell'altro abbiamo gettato al vento e nel capovolgimento di fronte il Selvazzano ha finalizzato. In attacco potevamo essere più incisivi.
Continueremo a lavorare duro e a prenderci le nostre soddisfazioni.

 

Forza Ruggers

vai alla gallery

 

Under 14 - 10.11.18

DSC 0670

 

 

Sabato 10 novembre 2018
Under 14

Rugby Mirano vs Ruggers Tarvisium ASD 57-0

 

Formazione
Aloisio Sconza Testa, Donà, Nicoletti T., Matta, Paronetto, Cavazza, Battagli, Polo, Toffolo, Cendron, Pizzolato, Zanon, De Biasi, Giuliani V., Feole, Borsoi; all. Zanchetta, Finotto e De Kleva.

P.T.: 5° m Mirano 5-0; 10° m tr Mirano 12-0; 13° m Mirano 17-0; 17° m Mirano 22-0; 25° m tr Mirano 29-0.
S.T.: 6° m tr Mirano 36-0; 10° m tr Mirano 43-0; 15° m tr Mirano 50-0; 18° m tr Mirano 57-0.

Incontro da dimenticare, non tanto per il punteggio, che comunque brucia, quanto per come i ragazzi si sono presentati in campo: per nulla aggressivi; hanno subito il Mirano, una squadra organizzata e con qualche elemento di spicco, ma non certo travolgente.
Peccato, perché negli allenamenti della settimana si è visto buon gioco, crescita, anche nel congiunto con la Benetton hanno dimostrato di saper giocare, di fare squadra. Sabato un passo indietro … da recuperare.

Forza Ruggers

vai alla gallery

 

 

under 14 - 27.10.18

DSC 6468

 

sabato 27 ottobre 2018
Under 14 - fase preliminare
girone 5 - 5° incontro

Ruggers Tarvisium ASD Rugby Oderzo - 38-12

formazione
Donà, Checchinato, Giuliani V., Nicoletti A., Cavazza, Polo, Battagli, Cendron, Pizzolato, Borsoi, Zalloni, Toffolo, Matta, paronetto, Danesin, Pace, Belluomini e De Biasi; all. Zanchetta, Finotto, Vivian e De Kleva.

 

tanto lavoro e impegno

Il risultato di 38 a 12 potrebbe far sembrare una passeggiata la partita delle magliette rosse, ma non è così.

La partita si era messa sul piede giusto con i ruggers che muovendo bene la palla si sono portati subito in vantaggio per 12 a 0. Purtroppo abbiamo pensato che fosse facile far meta e abbiamo iniziato a giocare individuali e non di squadra, subendo così il pareggio degli opitergini e chiudendo il primo tempo in parità.
Un po' come gli All Blacks, i ruggers sono venuti fuori nel secondo tempo. Il paragone non è per esaltare i nostri giocatori, anzi è per fargli capire che anche le grandi squadre, per vincere una partita fanno tanto lavoro in allenamento, tanta fatica e tanti sacrifici e alla fine questo lavoro viene fuori in partita, che si vinca o meno, ce la mettono tutta in allenamento ed in partita.

La fiducia e la coesione dimostrata con l'Oderzo dev'essere un punto di partenza, come ha detto il nostro capitano, per continuare ad essere presenti agli allenamenti, ad impegnarci e a faticare, tutto questo per cosa, solo per portare un pallone oltre la meta, ma non da soli, con il sostegno di tutta la squadra, di tutti anche di quelli che stanno recuperando dagli infortuni, la loro presenza è importante, per dare sostegno alla squadra.

I grandi giocatori degli All Blacks, sono grandi perché sono umili, quando sono infortunati, portano le borracce per i compagni, le piazzole ai calciatori e alla fine dell'allenamento puliscono gli spogliatoi, servono il terzo e aiutano a pulire i tavoli, ecco perché sono dei grandi giocatori perché prima di tutto sono delle grandi persone.

Continuiamo a venire ad allenamento e a lavorare impegnandoci al massimo e vedrete che ogni partita sarà una grande soddisfazione di squadra.

 

Forza Ruggers

vai alla gallery

 

presa al volo / n°57

presa al volo / n°58

 presa al volo / n°57 - 10.05.19   8-9 giugno ... SUPER !!! Un magnifico weekend!   Accogliere presso le nostre strutture di Viale Olimpia la chiusura stagionale del progetto “Super X” è stato veramente emozionante; vedere all’opera tutti i nostri giovanissimi rugbysti, più di un migliaio (!) ha chiuso...

 

5-x-1000

 

 

estrattibanner 2019 web

 

doposcuola modulo

mischia u16

 

ciproviamo 2018 2019

 

stella diploma int