CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

comunicato stampa 31.05.21

WhatsApp Image 2021 05 31 at 11.15.31

 

comunicato stampa 31.05.21

 

BORSE DI SPORT

 

Giovedì 27 maggio nella Sala Verde di Palazzo Rinaldi (Comune di Treviso) ha avuto luogo l’ultimo atto del progetto MIMUOVOPER 2020, ideato l’estate scorsa per sostenere i giovani atleti meritevoli nel prosieguo del proprio sogno di sport.

Durante il Board, i Garanti delle società coinvolte hanno relazionato in merito alle 25 Borse di Sport assegnate grazie alla campagna di crowdfunding. Ma il Board ha rappresentato anche l’occasione per gettare le basi per la prossima edizione dell’iniziativa, facendo il punto su ciò che ha funzionato nel progetto, e ciò che invece risulta migliorabile.

È emerso come MIMUOVOPER 2020 abbia costituito l’inizio di un’efficace collaborazione trasversale tra le società sportive del territorio trevigiano –  dilettantistiche e non –, che oltre a sostenere economicamente i costi dell’attività sportiva di giovani atleti di talento più meritevoli, potrà configurarsi in futuro come un tavolo di confronto permanente, per fare arrivare alle istituzioni una Voce Unica e Solidale in vista di obiettivi sempre più ambiziosi.

Primo tra tutti: un dialogo più efficace tra sport e istituti scolastici, affinché tempo di studio e tempo per gli allenamenti possano finalmente conciliarsi, per una completa maturazione umana e sociale dei nostri ragazzi. Un tema che le società sportive trevigiane reputano fondamentale nella delicata fase post-pandemica.

Altro obiettivo è quello di riunirsi intorno a MIMUOVOPER per divenire un interlocutore autorevole e proattivo in vista di un appuntamento cruciale per il nostro territorio: Treviso Città Europea dello Sport 2022. Un’occasione di crescita da non mancare, per restituire agli occhi della Comunità Europea l’immagine di una città che vive di sport, con strutture e impianti d’eccellenza, progettualità e visione d’insieme verso una direzione comune: ancora una volta, il ruolo dello Sport nella maturazione dei ragazzi, nella formazione di un tessuto sociale solidale che veda il coinvolgimento di scuole e famiglie, proprio nella città dove nel 1990 furono stabiliti nella Carta di Treviso i principi di tutela dell’infanzia.

Ma il Board è stato anche l’occasione per rivedere alcuni aspetti migliorabili per il futuro: maggiore proattività di tutte le società sportive coinvolte, una più efficace comunicazione del progetto alla cittadinanza, un sistema di divulgazione condiviso, l’individuazione di metodi di raccolta fondi più efficienti, lo sprone a raccogliere proposte da ciascun club.

Le basi ci sono: MIMUOVOPER può continuare con maggiore ambizione. Appuntamento alla terza decade di giugno per la costruzione di un progetto ancora più strutturato e condiviso!

 

W lo Sport!

 

MIMUOVOPER – BORSEDISPORT - Ruggers Tarvisium

 

 

 

ci proviamo 2021 giugno banner

aperte iscrizioni