CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

si è conclusa la fase invernale del 5° tarvisium SuperX

SX web 01 12 19

 

5° Tarvisium SuperX

 

fase invernale

 

il futuro in campo!

legami, scambi, confronto, appartenenza!

 

domenica 1° dicembre 2019 

Domenica 1 dicembre si è svolta la prima fase del SuperX, un progetto di sviluppo per il minirugby ideato e coordinato dalla Tarvisium e che coinvolge numerose Società del Veneto e non solo.

Sedi di questa prima tappa invernale: Super8 a Verona, Super10 in Ghirada e Super12 a San Donà.

E' un progetto nato alcuni anni fa e che ha subito riscosso l'interesse e l'apprezzamento di tutti i partecipanti. Nel tempo il gruppo di Club si è ampliato, coinvolgendo a rotazione molte altre realtà rugbystiche nazionali per permettere la diffusione del format ed il confronto tra realtà diverse. Anche il Comitato Regionale Veneto ha riconosciuto la valenza del progetto e, grazie al frequente contatto e confronto tra i rispettivi responsabili, supporta il gruppo organizzativo sia riconoscendo il SuperX come attività ufficiale, sia supportando le innovazioni e le sperimentazioni che vengono proposte nelle varie tappe.

E' un lavoro preparativo continuo durante la stagione, svolto attraverso riunioni tra i Club principalmente coinvolti per permettere di organizzare un evento che coinvolge mediamente un migliaio di giocatori.

Il progetto continua a suscitare interesse e recentemente è giunta la richiesta di partecipazione anche del Petrarca Rugby Junior.

 

Aspettiamo tutti la nuova tappa del SuperX,

per far giocare ed appassionare

tutti i nostri mini rugbysti!

 

 

 

Tarvisium SuperX: il futuro in campo! - 2019-2020 fase invernale

SX web 01 12 19

 

Tarvisium SuperX

 

fase invernale

 

il futuro in campo!

legami, scambi, confronto, appartenenza!

1° dicembre 2019 ore 11.00

 

Domenica 1 dicembre alle ore 11.00, ideato e promosso dalla Ruggers Tarvisium,
si disputerà presso le strutture di tre società differenti il SuperX fase invernale,
un evento minirugby di 10 società:
Benetton Rugby, Rugby Feltre, Mogliano Rugby, Rugby Parma, Ruggers Tarvisium,
Valsugana Rugby, Villorba Rugby, Verona Rugby, Pordenone Rugby e Rugby San Donà.


S8 web 01 12 19

 

Super8

presso Verona Rugby 

 

 

 

 

S10 web 01 12 19

 

Super10

presso Benetton Rugby

 

 

 

 

S12 web 01 12 19

 

Super12

presso Rugby San Donà

 

 

 

 

 

Alla base della proposta formativa, la convinzione che ogni bambino sia unico. e irripetibile, e debba dunque poter crescere secondo le proprie capacità e seguendo il proprio peculiare ritmo di sviluppo.

Un evento tra pari-età, ma organizzato in squadre diversificate per “livello di competenza”, così che ogni bambino possa confrontarsi con altri giocatori di competenze (motorie, emotive, tecniche) simili, per offrire un confronto leale ed equilibrato. Un PROGETTO e non un torneo dove ciascuno abbia la possibilità di ottenere il successo fondamentale per il miglioramento della percezione di se stesso (autostima), in cui vi sia equa competizione ed eguale possibilità di crescere.

Infine, un modello fluido, con livelli aperti e comunicanti, per formare lo spirito di squadra, per sviluppare la leadership dei bambini più competenti (così che possano trascinare quelli meno esperti), dove i più bravi non sovrastino novizi e principianti, e dove chi ha bisogno di qualche ora sul campo in più non rallenti il ritmo di crescita di chi è più formato.

 

...obbiettivi e requisiti

del modello SuperX 

 

Creare legami tra Società
con elevato numero di giocatori nell'area di appartenenza
e con simili pianificazioni di lavoro.

Creare un confronto equilibrato per tutti i livelli
con una formula innovativa e poter valutare i risultati nell'arco di più anni.

Creare spirito di appartenenza:
tutti devono dare il meglio per far vincere la propria società,
tutti fanno parte della stessa squadra, non importa il livello in cui giochi.

Condivisione delle esperienza formative e gestionali tra tutte le Società partecipanti,
attraverso anche l'organizzazione di meeting formativi e di analisi pre e post SuperX

 

A fine stagione, con la stessa formula,

si svolgeranno presso i campi della Tarvisium

le partite della fase estiva

che verificheranno i progressi ottenuti.

 

 

si è concluso il 4° tarvisium SuperX

BE6Y5885

 

 

ecco il racconto e le gallery

del 4° Tarvisium SuperX

 

il futuro in campo!
legami, scambi, confronto, appartenenza

08/09 giugno 2019

 

La quarta edizione del Tarvisium SuperX si è conclusa domenica sera tra gli sguardi un po' affaticati ma pieni di soddisfazione dei bambini e dei tantissimi volontari che hanno sostenuto e realizzato questo grande evento della Tarvisium.
Nel weekend si sono succedute le partite del Super12 sabato sera, del Super10 e Super8 tra domenica mattina e domenica sera.
Così come i ragazzi non si sono mai tirati indietro nel gioco, anche la macchina organizzativa non si è praticamente mai fermata, con la continua alternanza dei tre staff incaricati dei vari Super. Accogliere le squadre, preparare i pasti, riordinare gli spazi, segnare i campi, controllare i documenti, dirigere le partite e far rispettare i calendari.
Ognuno ha svolto con cura il proprio compito e, come in campo, lo sforzo di tutti ha portato al successo.
Le classifiche, in questa edizione, sono state eliminate ma in campo tutti i giocatori si sono impegnati match dopo match e si sono divertiti anche più che ad un torneo con premi… meno pressione e più passione!!!
Bravissimi anche i nostri Juniores che hanno diretto e facilitato il gioco dei compagni più piccoli garantendo disciplina e divertimento nel gioco.
Grande soddisfazione hanno riscosso i sinceri complimenti di tutte le Società per il lavoro svolto e per essere stati capaci di trasmettere quel senso di "famiglia" che la Tarvisium ha dato.
Il clima a bordo campo è stato praticamente sempre perfetto, grazie alla maturità degli spettatori ed alla passione che hanno saputo trasmettere ai propri bambini.
Questo weekend ha lasciato tante emozioni e tanti spunti per i prossimi SuperX, un progetto pensato ed organizzato unicamente per i piccoli giocatori di rugby!!
Alla fine tutte le squadre si sono salutate, allenatori che intraprenderanno nuove sfide, bambini che passeranno alla categoria superiore, amici che partono per le vacanze.
Tante pacche sulle spalle, qualche lacrimuccia, ma in fondo tanta gioia e soddisfazione… è stato proprio un Super weekend!!

 

Avanti Ruggers!!!

 

(per scaricare le foto preferite, trascinale in scrivania)

 

vai alla galleri del Super 8

 

vai alla galleri del Super 10

 

vai alla galleri del Super 12

 

 

4° Tarvisium Camp

1 camp 2019

 

 

4° Tarvisium camp 2019

La Gestione del Corpo nei contatti con gli attrezzi di gioco, nel gioco al piede e nel movimento generale

Rugby Belluno, Jesolo Rugby, Rugby Feltre, Rangers Rugby Vicenza, Ruggers Tarvisium, Villorba Rugby.

Il weekend del 13 e 14 aprile è stato speciale: con la partecipazione di oltre 350 bambini accompagnati da oltre 100 tra allenatori ed accompagnatori si è svolto il tarvisium Camp. Hanno partecipato, oltre alle magliette rosse, anche il Belluno Rugby, Rugby Feltre, Jesolo Rugby, Villorba Rugby ed Amatori Vicenza. Come le precedenti, anche questa quarta edizione, si è tenuta presso il Villaggio Marzotto con il preziosissimo aiuto logistico dello Jesolo Rugby.
Il grande sforzo organizzativo dello staff ha permesso uno svolgimento impeccabile sia nelle attività tecniche in aula e campo sia nella gestione degli importanti numeri di partecipanti alternati tra pause merende, mense, cinema e momenti ludici liberi.

Importanti formatori (Corrado Pilat, Andrea Sgorlon, Youseff Darbal, Francesco Dalla Nora, Pierfrancesco Marchesin e Fabio Colbertaldo) hanno diretto e coordinato il lavoro dei tanti tecnici delle Società partecipanti. Il valore tecnico della proposta è stato tale che la Federazione Italiana Rugby ed il Comitato Regionale hanno accreditato il Camp come corso di aggiornamento per gli allenatori di Livello 1 e molte sono state le adesioni anche da tecnici di altre Società. La risonanza dell'evento è stata tale che il Comune di Jesolo si è offerto di dare il proprio patrocinio al Camp.

Nel pomeriggio di sabato Massimiliano Ruggero ha tenuto una interessantissima conferenza sulla comunicazione assertiva rivolta ai dirigenti delle Società che hanno seguito con entusiasmo questo grande uomo di sport ed affermato manager.
Mentre gli under 10 e under 12 si cimentavano in sessioni di allenamento divise per skills (contatto, gioco al piede) e movimento generale, gli under 8 sviluppavano le abilità motorie con stazioni di allenamento tentute da specialisti di Judo, Atletica e Basket.

La domenica si sono tenute le partite della under 8 e gli allenamenti e le partite conclusive delle altre under. Graditissima e preziosa per il contributo dato è stata anche la visita di due giocatori della Nazionale che hanno salutato i ragazzi e li hanno aiutati negli esercizi con il calcio: i mediani di apertura Tommaso Allan ed Antonio Rizzi.

La banda dei Bersaglieri ha poi fatto schierare le squadre ed eseguito l'Inno Nazionale cantato tutti insieme rendendo il momento dei saluti e dei ringraziamenti molto emozionante.

Anche questo Camp è stato un importante momento di crescita per i nostri bambini: stare insieme ed insieme affrontare le piccole difficoltà della prima notte da soli, delle fatiche degli allenamenti magari sotto la pioggia. Condividere con nuovi compagni la gioia del gioco e dello sport, creare o consolidare nuove o vecchie amicizie nate proprio ai precedenti camp oppure sui campi di rugby, sentirsi per un weekend parte di un'unica grande squadra di rugby con un'unica maglia che riportava i simboli di tutte le Società.

Impegno, disciplina, sacrificio si coniugano insieme e ci conducono alla gioia, al piacere ed alla soddisfazione di giocare insieme a RUGBY!!!

 

arrivederci al prossimo anno!!

 

vai alla gallery

 

 

 

Tarvisium SuperX: il futuro in campo! - 2018-2019 fase primaverile-

IMG 6478

  

domenica 17 marzo 2019

minirugby – under 8.10.12

 

Tarvisium SuperX ...il futuro in campo!

fase primaverile

legami, scambi, confronto, appartenenza! 

con Benetton Rugby, Rugby Feltre, Mogliano Rugby, Rugby Parma, Ruggers Tarvisium, Valsugana Rugby, Villorba Rugby e Verona Rugby

Domenica si è disputata la tappa primaverile del SuperX 2018-2019. E' stata un'edizione ricca di novità sotto molti aspetti.

Per la prima volta si è giocato presso i nuovissimi impianti del Payarini Center e, grazie proprio alla disponibilità di spazi e strutture del centro sportivo, per la prima volta si è giocato tutto il SuperX in un'unica giornata.
La festosa giornata dei nostri Ruggers è cominciata fin dalle 7 del mattino quando ci siamo ritrovati tutti al Club per salire sui 2 pullman prenotati per la trasferta. Cori, battute e risate hanno spazzato via il sonno dai volti dei bambini e li hanno accompagnati per tutto il viaggio fino ai campi di gioco.

Qui i saluti ai genitori, loro diretti a bordo campo per tifare, mentre i ragazzi si preparavano in spogliatoio. Le risate hanno lasciato il posto al giusto spirito di concentrazione e predisposizione al gioco: la giornata sarà lunga ed impegnativa e dobbiamo onorare il lavoro fatto in allenamento cercando di portare in campo quello su cui ci siamo esercitati.

Tante partite, tanti avversari e tanti compagni. Vittorie, pareggi, sconfitte tutte accumunate da una bella prova di impegno e voglia di giocare e di essere squadra.

Dopo le partite e dopo la meritata doccia i ragazzi hanno gustato il terzo tempo in clubhouse mentre gli educatori partecipavano alle riunioni tecniche per approfondire quanto visto in campo e valutare tutte le migliorie apportabili al progetto SuperX.

Instancabili gli accompagnatori che hanno seguito i ragazzi sia sui campi che poi durante i loro giochi liberi.
Nel primo pomeriggio tutti a bordo dei pullman e ritorno a casa, questa volta con meno confusione vista la stanchezza ma con la soddisfazione di aver giocato ed aver portato in campo il proprio meglio.

Il progetto SuperX prosegue il proprio cammino e la propria evoluzione, esattamente come tutti i piccoli rugbysti che lo giocano con il giusto spirito di divertimento, impegno e voglia di condivisione.

Ci rivediamo a giugno per la tappa finale della stagione, in casa Tarvisium.
SuperX, il futuro in campo!!

vai alla gallery

 

Tarvisium SuperX: il futuro in campo! - 2018-2019 fase primaverile-

banner web evento superX primaverile 2019 OK

 

Tarvisium SuperX

fase primaverile

il futuro in campo!

legami, scambi, confronto, appartenenza!

17 marzo 2019

 

Domenica 17 marzo, promosso dalla Ruggers Tarvisium,
si disputerà presso le strutture del Verona Rugby il SuperX fase primaverile,
un evento minirugby di 8 società:
Benetton Rugby, Rugby Feltre, Mogliano Rugby, Rugby Parma, Ruggers Tarvisium, Valsugana Rugby, Villorba Rugby e Verona Rugby

Alla base della proposta formativa, la convinzione che ogni bambino sia unico e irripetibile, e debba dunque poter crescere secondo le proprie capacità e seguendo il proprio peculiare ritmo di sviluppo.

Un torneo tra pari-età, ma organizzato in squadre diversificate per “livello di competenza”, così che ogni bambino possa confrontarsi con altri giocatori di competenze (motorie, emotive, tecniche) simili, per offrire un confronto leale ed equilibrato. Un torneo dove ciascuno abbia la possibilità di ottenere il successo fondamentale per il miglioramento della percezione di se stesso (autostima), in cui vi sia equa competizione ed eguale possibilità di crescere.
Infine, un modello fluido, con livelli aperti e comunicanti, per formare lo spirito di squadra, per sviluppare la leadership dei bambini più competenti (così che possano trascinare quelli meno esperti), dove i più bravi non sovrastino novizi e principianti, e dove chi ha bisogno di qualche ora sul campo in più non rallenti il ritmo di crescita di chi è più formato.

 

...obbiettivi e requisiti

del modello SuperX 

gli obbiettivi del SuperX sono:

 

Creare legami tra Società
con elevato numero di giocatori nell'area di appartenenza
e con simili pianificazioni di lavoro.

Creare un confronto equilibrato per tutti i livelli
con una formula innovativa e poter valutare i risultati nell'arco di più anni.

Creare spirito di appartenenza:
tutti devono dare il meglio per far vincere la propria società,
tutti fanno parte della stessa squadra, non importa il livello in cui giochi.

Condivisione delle esperienza formative e gestionali tra tutte le Società partecipanti,
attraverso anche l'organizzazione di meeting formativi e di analisi pre e post SuperX

 

A giugno, con la stessa formula, si svolgeranno presso i campi della Tarvisium le partite della fase estiva che verificheranno i progressi ottenuti.