CIVFIRCIV  Facebbok-tarvisium   YouTube-Tarvisium      

calcio d'inizio incontro 20.02.22

calcio 20 02 22 01

 

Calcio di re-inizio

 

Eccoci di nuovo qua! Vi siamo mancati? Penso proprio di sì… si riparte dopo questo nuovo ed estenuante stop&go. L'ennesima sosta dovuta alla pandemia ci vede riprendere dalla seconda di ritorno quando dobbiamo ancora affrontare l'ottava e la nona di andata e la prima di ritorno che verranno infilate qui e là in questo calendario rivoluzionato dal Covid19.

Tant'è, si faccia di necessità virtù, tuffiamoci in questo turbinio di undici domeniche di fila interrotte dalla sola Pasqua. La cosa comporta non poche complicazioni, la prima è che non ci sono più date disponibili per eventuali recuperi e che quindi, alla squadra che dovesse rinunciare alla partita per contagi Covid, verrà assegnata la sconfitta a tavolino con il risultato di 20 a 0. In caso di partita rinviata per impraticabilità del campo, invece, l'incontro sarà omologato con il risultato di 0 a 0 e verranno assegnati due punti per parte. Infine sarà estremamente delicata la gestione dei piccoli infortuni e dei carichi di allenamento, a causa degli spazi di recupero pressoché azzerati.

Spesso le lunghe soste comportano stravolgimenti nella gerachie…ci siamo lasciati con il Vicenza a guidare il gruppo e Valsugana ad inseguire ed in crescita… sarà ancora così?

In casa Tarvisium la sfortuna non sembra abbandonarci e purtroppo dovremo ancora far fronte a numerose assenze. Tuttavia, tutti i giocatori disponibili si sono allenati duramente in questo periodo di pausa anche grazie al prezioso inserimento nello staff tecnico di Riccardo Ton, già preparatore atletico della Benetton. Pronto a fare il suo esordio in maglietta rossa il giovane mediano Tommaso Pozzobon, ex Accademia e Colorno, che, in grado di ricoprire anche altri ruoli della linea arretrata, sarà un importante innesto per la squadra.

Venendo a questo turno, per noi l'impegno è uno di quelli stimolanti…una brevissima trasferta di 5 chilometri ci porterà in casa dei Canguri di Paese dove per noi, anche in pieno inverno, la temperatura è sempre a dir poco bollente. Loro, che erano partiti a razzo in campionato e poi hanno un po' rallentato, vengono dalla sconfitta di domenica scorsa nel recupero col Valsugana ma hanno però il vantaggio di una partita in più sulle gambe. Noi eravamo in netta crescita e ora come sarà la situazione? La risposta arriverà a breve…

  

Avanti Ruggers!

 

Hermes & Co.

 

calcio d'inizio incontro 12.12.21

calcio 12 12 21

 

Botter Ruggers Travisium vs Valpolicella Rugby 1974 

 

Ultima partita ufficiale del 2021 fra le mura domestiche per la prima squadra, in arrivo il Rugby Valpolicella. C’è da chiudere in bellezza questo complicato 2021 e poi anno nuovo vita nuova.

Il fatto è che anche i nostri avversari di questa settima di campionato vengono a farci visita con lo stesso animo e gli stessi propositi. Il turno è più insidioso di quello che la classifica sembra indicare, classifica d'altronde menzognera sul valore effettivo degli amici Veronesi, che infatti piangono 4 punti di penalizzazione per un errore “burocratico” alla seconda partita.

Valpolicella è squadra solida e di tradizioni se poi andiamo ad analizzare il loro cammino di quest’anno vediamo che hanno pareggiato con Paese e battuto il Casale e perso di un solo punto col Badia. Si presentano con una squadra esperta e collaudata con diversi atleti che giocano insieme da molti anni. Ad integrare questo gruppo consolidato a disposizione dell’esperto coach inglese Edward Thrower sono stati inseriti 3 importanti innesti sudamericani: il numero 8 uruguagio Rodríguez, il mediano argentino Oria e il centro argentino Devoto che, nelle ultime uscite, si sta rivelando l’arma in più dei giallorossi. A completare la rosa, il giovane estremo azzurrino Simoni, già compagno dei nostri accademici in Ghirada.

Incontro da prendere quindi con le molle e da affrontare da subito col piglio giusto sin dal fischio di inizio per non cadere in situazioni complicate. Da affrontare senza pensarci su troppo e senza soprattutto pensare agli indisponibili, anzi giocare anche per loro. La lunga e rigeneratrice sosta comincerà dalle 16.30 di domenica, non prima. C’è tempo per pensare a strenne, panettoni e veglioni.

 

Questa rubrica torna nel 2022,

Buon Natale e buon anno nuovo a tutti!

  

Avanti Ruggers!

 

Hermes & Co.

 

calcio d'inizio incontro 21.11.21

calcio 21 11 21

 

Verona Rugby vs Botter Ruggers Travisium

 

Trasferta importante questa di domenica della prima Squadra in casa del Verona. Giusto un anno e mezzo Verona e Tarvisium veleggiavano indisturbate in cima alla classifica del girone e le magliette rosse erano le uniche che potevano insidiare il primato e le aspettative di promozione degli Scaligeri.

Ci si sarebbe dovuto giocare tutto nella trasferta in riva all’Adige. Una trasferta che non si è mai giocata in un campionato purtroppo incompiuto. La precedente trasferta a Verona risale addirittura al 2016/17 nella poule promozione, quando ancora il Payanini Center era solo un progetto sulla carta. Molta acqua è passata sotto i ponti dell’Adige e ora magliette rosse e veronesi si ritrovano a metà classifica a pari punti (in realtà Verona con una partita in meno) ad inseguire quel ritmo e quella consapevolezza a cui ci avevano abituato. Per questo il match è particolarmente delicato, si deve vincere per non perdere il contatto con le prime, e questo vale per entrambe. Dopo le due prime sconfitte di campionato i nostri ragazzi sembrano in ripresa e nella partita col Vicenza hanno messo in mostra la determinazione e la grinta dei giorni migliori. Tenere testa e aver avuto ragione agli avanti Vicentini che finora non avevano trovato ostacoli è stato un bel segnale e una iniezione di fiducia.

Coach Dalla Nora deve anche questa volta fare i conti con problemi di formazione, dovrà sicuramente rinunciare al piede magico del gaucho, (Nicolas Viotto), ci si affiderà quindi a quello di Giabardo jr, che se in giornata è in grado di non farlo rimpiangere. Probabile il debutto del nuovo centro Dewi Passarella arrivato dal Riviera via Accademia, e atteso il rientro di Giabardo sr. all’apertura. Anche loro presentano una novità nel reparto arretrato, l’australiano Isaiah Leota, classe ’95 che può giocare sia centro che estremo. Rispetto a due stagioni fa si presentano con una rosa molto rinnovata e con l’inserimento di molti giovani, frutto anche dell’accademia della società Scaligera.

Dopo questo insidioso turno ci sarà un po’ di respiro, con una settimana di riposo e la trasferta di Udine che, senza mancare di rispetto ai friulani, non dovrebbe porre particolari problemi, prima della partita casalinga col Valpolicella. Poi Panettoni e se ne riparla nel 2022.

 

Avanti Ruggers!

 

Hermes & Co.

 

calcio d'inizio incontro 07.11.21

calcio 07 11 21

 

Il Rugby Vicenza, nostro avversario nella prossima giornata di campionato, si è notevolmente rafforzato rispetto alle passate stagioni, tanto da essere in vetta alla classifica a punteggio pieno (tre vittorie col bonus offensivo) in coabitazione col Valsugana.

L'acquisto più importante è sicuramente quello di Alberto Saccardo, bandiera del Petrarca Rugby con più di 200 presenze in Top12, che ricopre il doppio ruolo di giocatore e allenatore della mischia. La prima linea può inoltre contare sul possente pilone bassanese Franceschini e sui giovani petrarchini Lazzarotto e Gutierrez. I trequarti invece sono stati rinforzati con l'arrivo dai Medicei del mediano Della Ratta, dell'utility back Lisciani e dal sempre pericoloso Flynn.

Arrivano quindi al San Paolo sulle ali dell'entusiasmo e con la consapevolezza dei propri mezzi. Tradizionalmente la squadra berica ha nel pack degli avanti il suo punto di forza che in questo avvio di stagione è già stato ampiamente confermato grazie alle 10 mete segnate in rolling maul da touche, la loro arma più micidiale. La battaglia con il nostro pacchetto di mischia sarà uno degli aspetti più interessanti della sfida. Fin qui infatti, a dispetto del risultato delle prime due partite, la nostra mischia ha saputo dominare gli avversari anche se, soprattutto col Paese, non siamo stati capaci di sfruttarne la superiorità.

A Badia le cose sono andate molto meglio e la squadra si sta ritrovando, per cui il test con i rossi berici sarà da affrontare con la dovuta attenzione ma anche con rinnovata fiducia. Ancora assente capitan Giabardo, ben rimpiazzato a Badia dal “ceo” Riccardo Figuccia. L'infermeria purtroppo è ancora piena, sarà provvidenziale la pausa di settimana prossima.
Previsioni meteo ancora favorevoli….

 

Avanti Ruggers!

 

Hermes & Co.

 

calcio d'inizio incontro 24.10.21

calcio 24 10 21

 

 

La partitissima con i canguri arriva al momento giusto? Probabilmente sì; dopo la delusione per la difficile sconfitta da digerire contro Casale, per come è maturata e si è sviluppata, il derby col Paese non può che suggerire i giusti stimoli.

Con loro le sfide sono sempre accese e spesso ruvide e per dare una scossa motivazionale è quello che ci vuole in questo momento; ma servirà anche testa e lucidità per evitare le fatali distrazioni di domenica. Anche loro devono digerire la delusione della vittoria sfumata all'ultimo minuto nel pareggio interno col Valpolicella. Forse è presto ma i risultati di domenica parlano di un campionato molto equilibrato in cui ogni punto dovrà essere conquistato con il coltello fra i denti.

Paese si presenta con la solita squadra solida e tosta da affrontare, orfana di qualche senatore che ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo ma con diversi giovani interessanti. Coach Menelle inoltre potrà contare su alcuni innesti di qualità come il forte ed esperto pilone destro Michielini, che fino allo scorso anno era impegnato in top 10 con la maglia di Mogliano e prima con quella di San Dona', sul centro Samuel Seno, tornato in patria dopo aver concluso la sua esperienza alle fiamme oro, e sul giovane utility back Geronazzo in arrivo da Verona. Nella compagine ospite non possono mancare gli ex, la terza linea Amedeo di Pietro e il già citato Samuel Seno, con noi per una parte delle giovanili.

Dalla Nora riproporrà probabilmente la stessa formazione vista settimana scorsa a Casale, anche se dovrà far fronte agli infortuni di Giabardo G. e Cincotto G. che purtroppo vanno ad aggiungersi ad un'infermeria già affollatissima; rimane una piccola speranza di recuperare almeno capitan Giabardo in cabina di regia.

Anche Paese dovrà far fronte a qualche infortunio e questo fa pensare che gli schemi di gioco potrebbero saltare in corso di gara; a spuntarla sarà chi avrà maggior grinta, cuore e attitudine.

 

Avanti Ruggers!

 

Hermes & Co.

 

calcio d'inizio incontro 17.10.21

calcio 17 10 21

 

Mai “peada” fu tanto agognata e desiderata, anche dall' autore…troppo a lungo si è fatta attendere e certo non per nostra volontà.

Il digiuno è finito e il banchetto non potrebbe essere più invitante di così: la storia delle sfide tra maglie rosse della Tarvisium e biancorosse Casalesi è ricca di aneddoti e personaggi, molti dei quali hanno avuto l'onore e l'onere di disputare il derby con entrambe le maglie. Gli ex dell'una e dell'altra parte non si contano, sia in campo che in panchina, anche eccellenti.

Ricominciare così è quello che ci voleva per cancellare con un colpo di spugna la lunga sosta e risvegliarsi come dopo una effimera pennichella pomeridiana. Si scenderà in campo con la tranquillità della salvezza acquisita (non ci saranno retrocessioni!) ma non pensiate che ciò toglierà pepe alla sfida, non nel rugby e non in Casale Tarvisium. Noi siamo chiamati a riconfermare quanto di buono fatto vedere prima della sosta e non sarà affatto facile, a dispetto di un gruppo in gran parte confermato e con continuità nella direzione tecnica, tutti ci aspetteranno al varco; loro si presentano con un nuovo Coach (in realtà da giugno 2020): Darrel Eigner, sudafricano e trevigiano d'adozione, con una lunga militanza a Mogliano come giocatore e successivamente tecnico, avrà a disposizione una squadra giovane rinnovata con voglia di rivalse.

Le magliette rosse di Fede Dalla Nora non potranno più contare sui veterani Fabione Amadio, Giacomo Sala, Riccardo Magnoler e sul promettente Gully Carraro approdato in Top10 nelle file del Mogliano, ma potranno contare sull'esperto centro Roberto Bertetti (in realtà arrivato già l'anno scorso, per un campionato fantasma), sul ritorno di Enrico Lionieri, sul potente avanti Luigi Sponchiado e soprattutto su Alberto De Marchi (29 caps azzurri) chiamato a dare ordine ed esperienza agli avanti nella doppia veste di giocatore ed assistant coach per la mischia chiusa. A completare la rosa un bel gruppetto di giovani di balde speranze, dotati di qualità e voglia, capitanati dall'azzurro U20 Carlos Berlese.

Ad aspettarci dall'altra parte gli immancabili ex Denis Pizzinato, il cui piede può fare male, ed Edo Ceccato.

L'appuntamento è per Domenica alle 15,30 sulle sponde Casalesi del Sile in una giornata che si annuncia di tempo sereno e temperature autunnali, ottima per un buon rugby.
Non solo prima squadra, dalla 15 in su tutti in campo; qui sul sito il programma dettagliato.

 

Buon rugby!

 

Avanti Ruggers!

 

Hermes

 

Altri articoli...

  1. calcio d'inizio incontro 16.02.20
  2. calcio d'inizio incontro 02.02.20
  3. calcio d'inizio incontro 26.01.20
  4. calcio d'inizio incontro 19.01.20
  5. calcio d'inizio incontro 12.01.20
  6. calcio d'inizio incontro 22.12.19
  7. calcio d'inizio incontro 01.12.19
  8. calcio d'inizio incontro 24.11.19
  9. calcio d'inizio incontro 17.11.19
  10. calcio d'inizio incontro 03.11.19
  11. calcio d'inizio incontro 27.10.19
  12. calcio d'inizio incontro 27.04.19
  13. calcio d'inizio incontro 14.04.19
  14. calcio d'inizio incontro 07.04.19
  15. calcio d'inizio incontro 31.03.19
  16. calcio d'inizio incontro 24.03.19
  17. calcio d'inizio incontro 03.03.19
  18. calcio d'inizio incontro 17.02.19
  19. calcio d'inizio incontro 27.01.19
  20. calcio d'inizio incontro 20.01.19
  21. calcio d'inizio incontro 13.01.19
  22. calcio d'inizio incontro 23.12.18
  23. calcio d'inizio incontro 16.12.18
  24. calcio d'inizio incontro 09.12.18
  25. calcio d'inizio incontro 02.12.18
  26. calcio d'inizio incontro 04.11.18
  27. calcio d'inizio 28.10.18
  28. calcio d'inizio 21.10.18
  29. calcio d'inizio 14.10.18
  30. calcio d'inizio 29.04.18
  31. calcio d'inizio 22.04.18
  32. calcio d'inizio 15.04.18
  33. calcio d'inizio 08.04.18
  34. calcio d'inizio 25.03.18
  35. calcio d'inizio 18.03.18
  36. calcio d'inizio 11.03.18
  37. calcio d'inizio 3/4.03.18
  38. calcio d'inizio 18.02.18
  39. calcio d'inizio 10/11.02.18
  40. calcio d'inizio 04.02.18
  41. calcio d'inizio 28.01.18
  42. calcio d'inizio 14.01.18
  43. calcio d'inizio 31.12.17 - Peada de fine anno!!!
  44. calcio d'inizio 24.12.17 - Peada de partenza SPECIAL EDITION!!!
  45. calcio d'inizio 17.12.17
  46. calcio d'inizio 10.12.17
  47. calcio d'inizio 03.12.17
  48. calcio d'inizio 29.10.17
  49. calcio d'inizio 22.10.17
  50. calcio d'inizio 15.10.17